Rennes: esonerato Montanier, ecco Courbis

courbis rennes
(copyright foto: www.ouest-france.fr)

RENNES . L’inattesa sconfitta interna in Coppa di Francia contro il Bourg-en-Bresse Peronnas (1-3) è costata cara all’allenatore del Rennes, Philippe Montanier che questa mattina è stato esonerato dal club rossonero. Giunto in Bretagna dopo l’entusiasmante esperienza spagnola sulla panchina della Real Sociedad, il tecnico francese non era mai riuscito a convincere pienamente tifosi, società e critica, proponendo un calcio poco spettacolare e noioso.

Gli ultimi risultati in campionato, che avevano portato il Rennes a tre punti dal podio della Ligue 1, sembravano aver rinsaldato la posizione di Montanier a cui veniva comunque imputato lo scarso impiego di giocatori di qualità come Quintero.

La battuta d’arresto di ieri, giunta dopo aver concluso il primo tempo in vantaggio per 1-0, invece, ha portato il club rossonero alla decisione di interrompere il rapporto con Montanier. Al suo posto è stato nominato il vulcanico Rolland Courbis (nella foto, www.ouest-france.fr), da pochi giorni sotto contratto con il Rennes, dopo essere stato assunto come consigliere.

Courbis aveva iniziato il campionato di Ligue 1 sulla panchina del Montpellier, tuttavia a dicembre aveva rassegnato le dimissioni. Ora, l’allenatore nativo di Marsiglia ripartirà dal sesto posto in campionato, con l’obiettivo di battersi per un posto in Europa.

About Mattia Rossi 767 Articoli
Ligure, classe 1985, da diverso tempo seguo il calcio francese. Per questioni geografiche e culturali, non potevo far altro che appassionami all'AS Monaco, benchè mi piaccia seguire anche le altre competizioni nazionali (sia professionistiche che amatoriali), in particolar modo la magica Coppa di Francia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.