Milan e Juventus: è derby italiano per un giocatore del River Plate

juventus

Secondo quanto riportano alcuni organi d’informazione sudamericani, Milan e Juventus avrebbero messo gli occhi su un calciatore del River Plate con il contratto in scadenza il prossimo giugno. Il giocatore in questione è Leonel Vangioni, terzino sinistro del River Plate, convocato stabilmente nell’Albiceleste post-Copa America dal Tata Martino.

Vangioni ha fin qui rifiutato le proposte di rinnovo contrattuale avanzategli e, per questo motivo, non è stato aggregato alla prima squadra nel ritiro pre-stagionale di Punta del Est, dove il River sta preparando la stagione agonistica 2016. La situazione fra club e giocatore, quindi, è decisamente tesa, tanto che non si esclude che il River Plate, qualora il giocatore continuasse a rifiutare il rinnovo, prosegua nella linea dura escludendolo dalla rosa della prima squadra.

Milan e Juventus, consce della situazione venutasi a creare, sarebbero pronte a sferrare l’attacco decisivo e acquisire il calciatore a parametro zero. Fra le due, la squadra che necessita maggiormente di un esterno basso mancino è, sicuramente, il Milan, che sembra non credere troppo nel navigato Antonelli e sta impiegando nel ruolo De Sciglio, calciatore più incline ad occupare la fascia destra.

La Juventus, invece, è attualmente coperta nel ruolo con Alex Sandro e Patrice Evra, ma quest’ultimo è in scadenza di contratto a giugno e, alla soglia dei 35 anni, potrebbe lasciare il club bianconero e chiudere la propria carriera in un altro campionato. Da qui, quindi, l’idea Vangioni, che potrebbe essere un valido ricambio di Alex Sandro, titolare indiscusso della fascia mancina.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.