FA Cup, terzo turno: non sbagliano Arsenal e Manchester City, il Liverpool al replay, eliminati i Saints

Riparte la competizione più antica e affascinante del mondo, l’FA Cup di questo 2016 è già giunta al terzo turno, e già da ora si intravedono alcuni risultati che vanno a contraddire clamorosamente i pronostici.

Già nell’anticipo del venerdì subito una grande sorpresa: il Liverpool sarà costretto ad andare al replay a causa del pareggio per 2-2 contro l’Exeter, squadra di League Two, ovvero la quarta serie del calcio inglese. I Reds sono martoriati dagli infortuni, per questo Klopp schiera solamente le riserve, a parte Benteke che è partito dal primo minuto. La prestazione del Liverpool è stata decisamente sotto tono, con il piccolo Exeter che va per ben due volte in vantaggio, con il giovanissimo Jerome Sinclair (classe 1996) che al 78′ segna il definitivo 2-2 e permette ai Reds di andare al replay.

La stessa sorte è capitata all’Aston Villa, ultimissimo in Premier League, non conosce il concetto di vittoria dalla prima giornata di campionato. I Villans pareggiano per 1-1 sul campo del Wycombe, anche questa compagine di League Two (attualmente sesto). Sbloccano le marcature gli ospiti con l’ex giocatore della nazionale Richards, ma in apertura di ripresa il Wycombe riequilibra il punteggio su calcio di rigore.

Non sbaglia l’appuntamento con il passaggio del turno l’Arsenal, che batte in casa per 3-1 il Sunderland, in quello che è un testacoda di Premier League, dato che i gunners sono primi in classifica, mentre i Black Cats arrancano al penultimo posto. Wenger non fa sconti e schiera la formazione migliore, ma sono gli ospiti a andare in vantaggio con Lens che apre le marcature. Solo un incidente di percorso dato che all’Emirates vi è una sola squadra in campo: Campbell riequilibra il punteggio al 25′, mentre nella ripresa i gol di Giroud e Ramsey siglano la vittoria

Prosegue il buon periodo del Bournemouth, che vince in rimonta in casa del Birmingham per 1-2 (Championship, attualmente ottavo in classifica). Cruciale l’ultima mezzora, quando il risultato è sull’uno pari: i padroni di casa sbagliano il tiro dagli undici metri con Vaughan, mentre all’85’, il Bournemouth segna il gol della vittoria con Murray.

Risultato positivo anche per lo Stoke City, che si presenta sul campo del Doncaster imbottito di riserve, ma il turn over di Hughes in questo caso paga, dato che solo dopo un quarto d’ora, dal cross di Joselu nasce il gol di Peter Crouch, che sta trovando davvero poco spazio in queste ultime settimane dato l’ottimo momento dei “piccoletti”. Il Doncaster trova la via del pareggio nel corso del primo tempo, ma i Potters giocano decisamente meglio e al 57′ firmano il definitivo 1-2 con Walters.

Nessun problema per Everton e Manchester City, entrambe le squadre si sono affrontate in semifinale di Capital One Cup in settimana, con la compagine di Martinez che ha battuto i citizens per 2-1 nella gara d’andata. Questa volta le sfide erano decisamente meno impegnative: l’Everton ha prevalso per 2-0 in casa contro il Dagenham con un gol per tempo, segnati da Kone e Mirallas, quest’ultimo su rigore.
Il City da una grande prova di forza e riscatta la sconfitta al Goodison Park strapazzando in trasferta il Norwich per 0-3, a segno Aguero, Ihneanacho e De Bruyne.

Altro scontro fra squadre di Premier è quello fra Southampton e Crystal Palace, entrambe le squadre non vengono da un buon momento in campionato, ma gli Eagles prevalgono per 1-2, rifacendosi così della brutta sconfitta interna subita settimana scorsa contro il Chelsea. Prosegue invece il periodo nero per i Saints, che nelle ultime dieci partite hanno collezionato solo una vittoria e un pareggio.

Naviga in acque persino peggiori il Newcastle, che cade per 1-0 sul campo del Watford, stesso identico risultato per il West Ham, che prevale di misura in casa ai danni del Wolverhampton. Altra squadra di Premier che non riesce a prevalere contro una compagine di lega inferiore è il WBA, che trova solo un pareggio interno contro il Burnley al 95′ grazie al gol di Morrison.

Di seguito tutti i risultati di questo terzo turno di FA Cup

Exeter-Liverpool 2-2

Wycombe-Aston Villa 1-1

Arsenal-Sunderland 3-1

Birmingham-Bournemouth 1-2

Brentford-Walsall 0-1

Bury-Bradford 0-0

Colchester-Charlton 2-1

Doncaste-Stoke 1-2

Eastleigh-Bolton 1-1

Everton-Dagenham 2-0

Hartlepool-Derby 1-2

Huddersfield-Reading 2-2

Hull-Brighton 1-0

Ipswich-Portsmouth 2-2

Leeds-Roterham 2-0

Middlesbrough-Burnley 1-2

Northampton-Milton Kenyes 2-2

Norwich-Manchester City 0-3

Nottingham-QPR 1-0

Peterborugh-Preston 2-0

Sheffield Wed-Fulham 2-1

Southampton-Crystal Palace 1-2

Watford-Newcastle 1-0

WBA-Bristol city 2-2

West Ham-Wolves 1-0

 

About Nicholas Gineprini 544 Articoli
Sono nato a Urbino il 2 maggio 1991. Nel luglio 2015 ho conseguito la laurea in Chimica e tecnologie farmaceutiche. Mi occupo di giornalismo sportivo con un'attenzione particolare al lato economico e allo sviluppo del calcio in Cina, che approfondisco nel mio Blog Calcio Cina. Nel febbraio 2016 ho pubblicato il mio primo libro: IL SOGNO CINESE, STORIA ED ECONOMIA DEL CALCIO IN CINA, il primo volume, perlomeno in Europa a trattare questo argomento. Scrivo anche di saggistica (sovversiva) per kultural.eu

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.