Liverpool, per la porta c’è ter Stegen

liverpool

Il calciomercato invernale è ufficialmente entrato nel vivo. Una delle squadre apparentemente più attive è il Liverpool, che lo scorso ottobre ha dato il benservito a Brendan Rodgers per affidarsi a Jurgen Klopp, il tecnico del Borussia Dortmund dei miracoli. I dirigenti dei Reds, quindi, potrebbero intervenire in sede di calciomercato per migliorare la rosa in base alla indicazioni del tecnico tedesco, che ha escluso comunque una rivoluzione a gennaio.

Un ruolo dove il Liverpool dovrebbe intervenire è quello del portiere. Le prestazioni di Mignolet in questa stagione non avrebbero convinto Klopp, che preferisce un portiere abile anche con i piedi, com’era il Weidenfeller dei tempi del Borussia Dortmund; il belga, oltretutto, quest’anno ha commesso qualche errore di troppo. Da qui, quindi, l’idea di sondare il terreno alla ricerca di un estremo difensore di spessore, che possa corrispondere al profilo tracciato da Jurgen Klopp.

Il primo nome venuto in mente ai dirigenti del Liverpool è quello di Marc André ter Stegen, attuale portiere del Barcellona. Il tedesco non è pienamente soddisfatto dell’impiego part-time riservatogli da Luis Enrique, che lo schiera titolare solo nei match di coppa, e sarebbe pronto ad ascoltare offerte che gli consentirebbero di giocare con maggior continuità. E il Liverpool, secondo quanto riportato da “RMC Sport”, sarebbe ben disposto ad affidargli la maglia da titolare, rilegando Mignolet al ruolo di dodicesimo.

10 Commenti su Liverpool, per la porta c’è ter Stegen

  1. Domanda da un milione di dollari.. Mignolet un mistero da stagioni ormai, alterna papere vergognose a prestazioni all’altezza.. Il tedesco forse più una certezza, ma anche lui come ormai tutti i giovani di oggi sopravvalutato dopo aver dimostrato ancora troppo poco a parer mio

  2. Domanda da un milione di dollari.. Mignolet un mistero da stagioni ormai, alterna papere vergognose a prestazioni all’altezza.. Il tedesco forse più una certezza, ma anche lui come ormai tutti i giovani di oggi sopravvalutato dopo aver dimostrato ancora troppo poco a parer mio

  3. Io credo che molto dipenderà dalla valutazione che ne farà il Barcellona, fossi nel Liverpool lavorerei su un prestito con riscatto.. Magari diritto non obbligo

  4. Io credo che molto dipenderà dalla valutazione che ne farà il Barcellona, fossi nel Liverpool lavorerei su un prestito con riscatto.. Magari diritto non obbligo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.