Sunderland-Liverpool 0-1: Reds corsari al Stadium of Light grazie a Benteke

Nel posticipo della diciannovesima giornata di Premier League, il Liverpool trionfa sul campo del Sunderland con il gol di Benteke nel secondo tempo. Una preziosa vittoria di misura che permette ai Reds di agganciare il Manchester United al sesto posto in classifica, a quota trenta punti.

Anche se in trasferta, Klopp schiera una squadra a trazione anteriore, con Firmino, Coutinho e Lallana alle spalle del solo Benteke. Il Sunderland risponde con un 4-3-3, con Defoe a guidare l’attacco, fra le fila dei Black Cats vi è anche l’ex di turno Fabio Borini.
Al Stadium of Light la partita la fa principalmente il Liverpool, mentre il Sunderland pensa solo a difendersi nella speranza di colpire in ripartenza, o perlomeno di guadagnarsi un prezioso punto grazie a un pareggio. Nel corso della prima frazione i Reds hanno innumerevoli occasioni per sbloccare la partita, in evidenza Firmino: il brasiliano sbaglia un gol clamoroso a tu per tu con Mannone, sparando la sfera sul portiere che poi rimbalza sul palo. Per i padroni di casa si rende pericoloso Borini, l’ex della partita al 33′ lascia partire un tiro dal limite dell’area che si spegne di poco a lato.
Il Liverpool trova la via del vantaggio a inizio ripresa, dopo un’azione in velocità, Lallana indovina l’imbucata vincente per Benteke, che a tu per tu con Mannone non sbaglia, portando così i Reds in vantaggio. Dopo il gol che ha sbloccato le marcature, il Sunderland non riesce a rendersi pericoloso, nel momento in cui sono chiamati a fare la partita, vengono messe in evidenza tutte le problematiche nell’impostare una efficace manovra offensiva. Nonostante il vantaggio il Liverpool continua a dettare i ritmi di gioco e trova delle buone occasioni con Emre Can e Coutinho, con il brasiliano che tenta una conclusione a botta sicura in area poi respinta dalla difesa. Nel finale di partita Benteke si ritrova nuovamente solo contro Mannone, ma questa volta il belga calcia addosso al portiere.

Tre punti fondamentali per il Liverpool che ora si ritrova a sole cinque lunghezze dalla zona Champions League. Ma il gioco espresso questa sera e nelle scorse uscite di campionato, non è certamente sufficiente per ambire a traguardi più prestigiosi di un sesto posto: gli uomini di Klopp continuano a produrre una gran mole di gioco, ma le palle gol concretizzate sono davvero esigue, infatti sono solamente quattro i gol realizzato nelle ultime cinque uscite di Premier League. Certamente più drastica la posizione del Sunderland: quinta sconfitta consecutiva e penultimo posto in classifica

 

 

 

COPY CODE SNIPPET
About Nicholas Gineprini 544 Articoli
Sono nato a Urbino il 2 maggio 1991. Nel luglio 2015 ho conseguito la laurea in Chimica e tecnologie farmaceutiche. Mi occupo di giornalismo sportivo con un'attenzione particolare al lato economico e allo sviluppo del calcio in Cina, che approfondisco nel mio Blog Calcio Cina. Nel febbraio 2016 ho pubblicato il mio primo libro: IL SOGNO CINESE, STORIA ED ECONOMIA DEL CALCIO IN CINA, il primo volume, perlomeno in Europa a trattare questo argomento. Scrivo anche di saggistica (sovversiva) per kultural.eu

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.