Osvaldo torna all’ovile: niente accordo col Boca

osvaldo

La tormentata carriera di Pablo Daniel Osvaldo non proseguirà nel Boca Juniors. A dichiararlo è stato l’agente del giocatore, Dario Decoud, al quotidiano argentino “Olé“:”Torna al Porto e resterà certamente lì fino a giugno“. Un messaggio, quello di Decoud, che giunge dopo giorni di intense trattative col Boca Juniors, disposto a riaccogliere il calciatore italo-argentino solo a determinate condizioni che andavano ad impattare anche alcuni aspetti extra-calcistici. Il fallimento dei negoziati col club di Buenos Aires, giunge però in maniera inattesa: tutti gli operatori di mercato, infatti, davano per certo un ritorno di Osvaldo agli Xeneizes.

L’ex attaccante della Roma, quindi, tornerà al Porto e raggiungerà i compagni di squadra, che sono già a disposizione di Lopetegui in vista del big-match di sabato prossimo, quando i Dragoni sfideranno lo Sporting Lisbona in un attesissimo e infuocatissimo scontro al vertice della SuperLiga portoghese. La stagione di Osvaldo in maglia biancoblu è stata fin qui poco entusiasmante, come testimonia l’unico goal messo a segno fra SuperLiga, Champions e Coppa del Portogallo. Un bottino decisamente misero, l’ennesimo di un calciatore che, da diversi anni, non sta ripetendo le buone prestazioni offerte con l’Espanyol e, in parte, Roma. Arrivato al Porto con il chiaro intento di rilanciarsi e mettere in difficoltà Conte in vista delle convocazioni degli Europei, Osvaldo ha fallito miseramente l’obiettivo. E da qui a fine stagione, viste le gerarchie offensive del club lusitano, dubitiamo fortemente possa tornare a far parlare di sé in chiave positiva.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.