Stoke City-Manchester United 2-0 (19′ Bojan, 26′ Arnautovic): rivivi la cronaca del match

Il calcio non si ferma in Inghilterra, è tempo di Boxing Day. Si inizia con Stoke City-Manchester United, una sfida che potrebbe aprire interessanti scenari di mercato nel qual caso i Red Devils dovessero nuovamente capitolare. I riflettori sono tutti puntati su Luis Van Gaal, che sembra aver perso la bussola : il Manchester United non vince da oltre un mese, più precisamente dal 21 novembre, un 2-1 in trasferta ai danni del Watford; poi sono giunti tre pareggi e tre sconfitte consecutive, fra cui quella con il Wolfsburg che ha causato la retrocessione in Europa League. Dopo il 2-1 all’Old Trafford in favore del Norwich, Van Gaal sembrava essere destinato all’esonero, al suo posto era già pronto Mourinho, ma Glazer ha concesso all’allenatore olandese l’ultima possibilità al Britannia Stadium.
Lo Stoke City si trova a metà classifica, in una posizione abbastanza tranquilla, attualmente a +8 dalla zona retrocessione. Dopo la vittoria per 2-0 contro il Manchester City sono arrivati un pareggio e una sconfitta interna nell’ultimo turno per mano del Crystal Palace.

Calcio d’inizio ore 13:45

Le formazioni:

Stoke City (4-2-3-1): Butland, Pieters, Wollscheid, Shawcross, Jhonson, Whelan, Cameron, Arnautovic, Afellay, Shaqiri, Bojan

Manchester United (4-2-3-1): De Gea, Young, Blind, Smalling, Jones, Herrera, Carrick, Depay, Fellaini, Mata, Martial


E’ un autentico disastro per i Red Devils, lo spettro di Mourinho aleggia sull’Old Trafford. Stoke City-Manchester United 2-0. Van Gaal potrebbe aver concluso la sua avventura in Premier

93′: L’arbitro sancisce la fine del match

90′: ANCORA BUTLAND! Rooney non se la sente di calciare di prima in area e scarica sulla destra per Mata che va al tiro sul primo palo. Butland con un grande intervento respinge in angolo

89′: Rooney prende il fondo e va al cross, ma Wollscheid ancora una volta arriva sul pallone respingendolo di testa.

88′: Samlling stava per combinare un pasticcio: palla lunga per Diouf, il difensore cerca di arrivare sul pallone ma scivola, l’arbitro ha fisciato fallo in attacco per una leggera spinta. Molto leggera

85′: Martial per vie centrali! Il Francese tenta di piazzarla dal limite, ma Butland con un grande intervento si distnde e respinge a lato

82′: Altro pallone perso in attacco dal Manchester United e altra perfetta diagonale difensiva di Young che anticipa Arnautovic sul cross di Afellay

80′: Assetto ancora più offensivo per lo United, fuori Herrera e dentro Pereira

79′: MIRACOLOSO SALVATAGGIO DI DE GEA! Bojan va via sulla destra a Blind e arriva sul fono, lo spagnolo lascia partire un cross basso per Diof posizionato in area di rigore, ma De Gea, con un grande intervento, sporca la traiettoria

78′: Non riesce a rendersi più pericoloso lo United da almeno un quarto d’ora, reparti totalmente sconnessi e manovra che è tornata a ritmi lenti

75′: Ultimo cambio per lo Stoke City, dentro Adam al posto di Cameron

72′: Young salva la propria porta! Cross di Bojan per Arnautovic, ma il difensore dello United interviene in scivolata e serve De Gea

70′: Martial spreca tutto! Perfetta verticalizzazione di Blind per il francese, che aggancia palla e tenta di rientrare sul destro, ma Jhonson gli sradica il pallone dai piedi

68′: Difesa dello United in affanno: Daley Blind perde palla Afellay si insinua centralmente tentando la coonclusione, la sfera rimbalza su Diof, ma anche il suo tiro viene murato.

65′: Seondo cambio per lo Stoke, fuori Shaqiri e dentro Diouf

63′: Jack Butland  respinge alla grande il rasoterra di Marouane Fellaini  indirizzato centralmente dopo che questi si era liberato bene in area

59′: Occasionissima per lo Stoke, con lo United completamente sbilanciato in avanti, Butland va al rinvio lungo, Arnautovic aggancia la sfera, di fronte a se vi è solo Blind, ma l’autore del gol del raddoppio scivola sul pallone

57′: E’ un 4-4-2 super offensivo per lo United: Mata a destra e Martial a sinistra, in avanti Fellaini e Rooney le due prime punte

56′: Bellissima azione di Young, il terzino sovrappone su Mata e salta in velocità Pieters. Young mette un cross teso in area di rigore, sul quale però nessuno può arrivare

50′: Anticipato Fellaini sul cross dalla sinistra di Blind. Lo United è più propositivo e ha cambiato modo di giocare, ora la manovra si sviluppa con una rete di passaggi palla a terra. Si è alzato anche il baricentro degli uomini di Van Gaal

49′: Bojan è il primo ammonito della partita, dopo un contrasto in area si lascia cadere a terra. Sanzionata la simulazione

48′: Calcio di punizione per lo United, Rooney cerca in area Fellaini con un tocco morbido, ma il belga viene chiuso da due giocatori avversari

46′: Si è ripreso a giocare, Rooney prima punta, mentre Martial si sposta a sinistra

Doppio cambio: nello United esce Depay ed entra Wyne Rooney, nello Stoke City entra Van Ginkel e fuori Whelan

Finisce qui il primo tempo: Stoke City-Manchester United 2-0 (Bojan, Arnautovic)

47′: Cross calibrato al millimetro di Mata, che trova il taglio di Herrera in area di rigore, il centrocampista però non trova per un soffio l’impatto con il pallone

45′: Ci saranno tre minuti di recupero

44′: Altro angolo per lo United, Wehelan interviene sul primo palo e spazza nuovamente fuori, ma l’arbitro indica fallo in favore dello Stoke City per una trattenuta in area di Fellaini

42′: Arnautovic a terra, lo United continua a giocare e giunge alla conclusione dal limite con Depay, tiro alto che finisce ampiamente sopra la traversa

40′: Due angoli consecutivi battuti dallo United, ma i difensori dello Stoke arrivano sempre per primi sulla sfera

37′: ARNAUTOVIC POTEVA CHIUDERE LA PARTITA! Bojan vede il taglio di Arnautovic alle spalle di Blind, a tu per tu con De Gea opta per una conclusione di potnza che finisce a lato.

34′: Corner battuto alla ricerca di Fellaini, ma Shawcross arriva per primo sul pallone e respinge

31′: Gioco fermo, Pieters è a terra. Si riprenderà con un angolo in favore dello United.

28′: CHE OCCASIONE SPRECATA DA FELLAINI! Depay dai trenta metri tenta la battuta diretta in porta, Butland respinge lateralmente e sulla sfera si avventa il belga che conclude debolmente servendo il portiere

25′: RADDOPPIO PER LO STOKE! Destro potentissimo di Arnautovic dal limite dell’area che si insacca sotto l’incrocio dei pali. Precedentemente Bojan aveva tentato la conclusione diretta in porta sul calcio di punizione, la sfera rimbalza sulla barriera e premia Arnautovic

21′: Lo United continua a non produrre gioco, sono vani i lanci lunghi a cercare Fellaini, fino ad ora gli uomini di Van Gaal hanno prodotto solo questo sterile tipo di goco

19′: GOOOL! LO STOKE CITY è IN VANTAGGIO! Depay si fa soffiare la sfera troppo facilmente da Glenn Jhonson, la difesa è completamente disorganizzata, suggerimento per Bojan completamente smarcato in area che segna!

18′: Altro tentativo su calcio piazzato per lo United, nei pressi della bandierina: Depay tenta la conclusione con un tiro piazzato sul primo palo, ma Butland non si fa sorprendere

17′: Primo angolo per United, Blind crossa in area di rigore, ma Glenn Jhonson respinge di testa senza affanni

16′: Sulla punizione battuta da Shaqiri, un difensore dello United respinge centralmente, la sfera vene agganciata in area da Bojan che va al tiro, ma la sua conclusione viene murata

15′: Prolungato duello sulla fascia fra Shaqiri e Blind, lo svizzero cerca il cross difendendo il pallone. Herrera interviene in scivolata e commette fallo.

12′: Manchester United ancora fuori dalla partita, lo Stoke amministra bene il gioco, sviluppando la traiettoria sugli esterni. I Red Devils sono completamente inermi, non vi è pressing per recuperare la sfera e in fase di possesso palla la manovra è totalmente inefficace

10′: Calcio di punizione per lo Stoke, conclusione diretta in porta di Arautovic, ma la sfera finisce larga sul fondo

6′: Arnautovic stava per combinare la frittata. Retropassaggio violentissimo per Butland, il portiere fa fatica a controllare e Fellaini cerca di approfittare della situazione, ma il suo intervento non è tempestivo

4′: Conclusione dalla distanza di Bojan che finisce in curva. Lo Stoke City cerca di dettare i ritmi della partita, lo United attende nella propria metà campo e non è ancora stato in grado di farsi avanti

3′: Stoke City subito propositivo, Arnautovic punta Ashley Young sulla fascia e serve Shqiri sulla corsa, lo svizzero va al cross basso in area ma non trova nessun compagno pronto a ricevere il suggerimento

1′: Si comincia! Manchester United in possesso palla

Quasi tutto pronto, le due squadre fanno il loro ingresso in campo

 

About Nicholas Gineprini 544 Articoli
Sono nato a Urbino il 2 maggio 1991. Nel luglio 2015 ho conseguito la laurea in Chimica e tecnologie farmaceutiche. Mi occupo di giornalismo sportivo con un'attenzione particolare al lato economico e allo sviluppo del calcio in Cina, che approfondisco nel mio Blog Calcio Cina. Nel febbraio 2016 ho pubblicato il mio primo libro: IL SOGNO CINESE, STORIA ED ECONOMIA DEL CALCIO IN CINA, il primo volume, perlomeno in Europa a trattare questo argomento. Scrivo anche di saggistica (sovversiva) per kultural.eu

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.