Beijing Guoan: il nuovo candidato è Spalletti, offerta faraonica per rinunciare alla Roma

Il Beijing Guoan sembra aver trovato finalmente il sostituto in panchina di Gregorio Manzano. Secondo Eurosport, si tratta di Luciano Spalletti, a cui è stato offerto un ricchissimo contratto da 6 milioni di euro all’anno.

Finalmente sembra giungere a una conclusione la telenovela panchina a Pechino, dopo aver sondato l’ex commissario tecnico della Corea del Sud, Hong Myung Bo, poi finito all’Hangzhou Greentown, si è passati a valutare la disponibilità di Walter Mazzarri. Per quanto riguarda l’ex tecnico di Inter e Napoli, a parte sul nostro sito, la notizia non ha trovato riscontro in Italia, eppure sui media cinesi, in particolare sinasport, già il 16 dicembre era stato dedicato un articolo per quanto concerne una trattativa molto vicina ad essere portata a termine, e nella giornata di ieri è uscito anche un servizio dedicato a Mazzarri.

Luciano Spalletti nelle ultime giornate sembrava molto vicino a un ritorno a Roma, che allenò dal 2005 al 2009, dove ha conquistato tre secondi posti consecutivi. Recentemente la società giallorossa non naviga in buone acque, e Rudi Garcia si trova sull’orlo del baratro, per questo Sabattini e Pallotta stavano pensando a un ritorno di Luciano Spalletti, o addirittura all’ingaggio di Lippi.
Dopo l’esperienza nella capitale italiana, Spalletti ha trascorso cinque anni allo Zenit di Sanpietroburgo, dove ha trionfato per due volte nel campionato russo. A pechino porterà metodo e esperienza internazionale, per provare a ripartire dopo l’esclusione dalla competizione continentale. In Cina Spalletti potrà ritrovare un suo rivale dell’esperienza russa, ovvero Seydou Doumbia, pronto ad approdare a Pechino nel mese di gennaio dopo il prestito al CSKA Mosca.

Il Beijing Guoan, che milita nella Chinese Super League, sotto la guida di Manzano ha concluso la scorsa stagione al quarto posto in classifica, e fino ad ora ha effettuato un mercato in uscita con gli addii di due pilastri delle ultime annate: il fantasista Batalla che è tornato al Busaspor e la prima punta Damjanovic.

About Nicholas Gineprini 544 Articoli
Sono nato a Urbino il 2 maggio 1991. Nel luglio 2015 ho conseguito la laurea in Chimica e tecnologie farmaceutiche. Mi occupo di giornalismo sportivo con un'attenzione particolare al lato economico e allo sviluppo del calcio in Cina, che approfondisco nel mio Blog Calcio Cina. Nel febbraio 2016 ho pubblicato il mio primo libro: IL SOGNO CINESE, STORIA ED ECONOMIA DEL CALCIO IN CINA, il primo volume, perlomeno in Europa a trattare questo argomento. Scrivo anche di saggistica (sovversiva) per kultural.eu

1 Commento su Beijing Guoan: il nuovo candidato è Spalletti, offerta faraonica per rinunciare alla Roma

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.