Lavezzi, non solo Inter e Juventus: sirene brasiliane per il Pocho

lavezzi

Uno dei nomi più chiacchierati del calciomercato è sicuramente quello di Ezequiel Lavezzi, attaccante del PSG in scadenza di contratto nel prossimo giugno. Le voci sul “Pocho” si rincorrono da mesi e riguardano, principalmente, un possibile trasferimento in Italia (Juventus o Inter) e Spagna (Barcellona). Nel PSG, d’altronde, l’argentino trova sempre meno spazio, complice anche l’arrivo la scorsa estate del connazionale Di Maria. Un trasferimento, quindi, potrebbe consentirgli di ritrovare una maglia da titolare, anche se in uno dei club interessati, il Barcellona, difficilmente potrebbe ambire ad un ruolo da protagonista.

La scadenza ormai prossima del contratto, oltretutto, potrebbe agevolare un trasferimento già nel prossimo mese di gennaio, alla riapertura del calciomercato. Ma per il Pocho, non ci sono sirene europee. Globoesporte, infatti, parla di un interessamento del Flamengo, club carioca che, reduce da una stagione al di sotto delle aspettative, si starebbe preparando ad un calciomercato scoppiettante. L’arrivo di una stella di prima grandezza come Lavezzi rappresenterebbe un autentico colpaccio, il più grosso, forse, degli ultimi dieci anni di calciomercato brasiliano.

Lavezzi milita da quattro stagioni nel PSG, dove arrivò nel 2012 dal Napoli per una cifra di poco inferiore ai 30 milioni. Prima dello sbarco europeo nel club campano, l’argentino s’impose all’attenzione generale nel San Lorenzo. Un arrivo nel campionato brasiliano, nonostante lo spessore della fonte che riporta l’indiscrezione, appare francamente di difficile realizzazione. Ma nel calcio, e soprattutto nel calciomercato, mai dire mai..

COPY CODE SNIPPET

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.