Reading grandi firme: ipotesi Bergkamp per la panchina

bergkamp

C’è un nome altisonante, autore di una straordinaria carriera in Premier League con la maglia dell‘Arsenal, per la panchina del Reading, club della Championship inglese: Dennis Bergkamp! I Royals, all’indomani della sconfitta interna contro il QPR, hanno dato il benservito a Steve Clarke, esonerato nonostante la classifica rispecchi, grosso modo, il reale valore della squadra, attualmente in ritardo di un solo punto dalla zona-playoff in attesa che vengano giocate, oggi, le restanti partite del diciannovesimo turno di Championship.

La decisione della dirigenza, quindi, è arrivata come un fulmine a ciel sereno. A stupire ancor di più, però, sarebbe il nome del sostituto di Clarke. Dennis Bergkamp, infatti, ha svolto fin qui il solo ruolo di vice-allenatore di de Boer all‘Ajax e non ha mai ricoperto l’incarico di capo-allenatore. L’eventuale arrivo dell’olandese sarebbe una rischiosissima scommessa, considerate anche le doti caratteriali dell’olandese, che da calciatore non s’era fatto certo notare per il carisma e lo spirito battagliero.

Lo stesso Bergkamp, oltretutto, qualche anno fa rilasciò un’intervista in cui dichiarava che non avrebbe mai fatto il manager o il capo-allenatore, perché sono ruoli non adatti alla sua personalità. Nella vita si può cambiare idea. E l’ipotesi di iniziare la carriera da allenatore nell’attuale eldorado calcistico, l’Inghilterra, in un club di seconda divisione dove – teoricamente – le pressioni sono inferiori, potrebbe stuzzicarlo e invogliarlo a tentare l’avventura.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.