Liverpool, Subotic nel mirino

liverpool
)

L’arrivo di Jurgen Klopp a Liverpool è stato semplicemente sfolgorante: in campionato, i Reds hanno recuperato alcune posizioni, andando a vincere, nettamente, sui prestigiosi campi di Stamford Bridge e del City of Manchester. Le cose, oltretutto, vanno decisamente bene anche nelle coppe: in Europa League, la squadra ha ottenuto la qualificazione alla fase ad eliminazione diretta con un turno d’anticipo, mentre in Coppa di Lega, grazie al roboante 6-1 ottenuto sul campo del Southampton, è stato raggiunto l’ambizioso traguardo delle semifinali. Il tedesco, quindi, sta conquistando Anfield Road com’era riuscito in precedenza a far breccia nel cuore dei tifosi del Westfalen Stadion.

La squadra, però, necessita ancora di qualche accorgimento, specie nel reparto arretrato, che subisce troppi goal in rapporto alle occasioni concesse agli avversari. Il primo rinforzo potrebbe arrivare durante il calciomercato invernale, che prenderà avvio il prossimo 1 gennaio. I possibili rinforzi potrebbero arrivare proprio dal Borussia Dortmund, il vecchio club del tecnico tedesco. Decisamente difficile arrivare a Matts Hummels, il Liverpool potrebbe ripiegare su Neven Subotic, regista difensivo del BvB dell’era Klopp.

Il serbo, infatti, è stato di fatto emarginato dal nuovo tecnico Thomas Tuchel, che in difesa sembra preferirgli Sokratis, Ginter  e Bender, come testimoniano le pochissime presenze fin qui accumulate da Subotic, escluso addirittura dalla rosa dei convocati nell’ultimo match di Bundesliga contro lo Stoccarda. La vita a Dortmund, per il serbo, è decisamente cambiata rispetto all’era Klopp, dove giocava stabilmente titolare al fianco di Hummels. Ma lo stesso tecnico tedesco, secondo quanto riportato dall’Indipendent, potrebbe venire in soccorso del proprio pupillo ed offrirgli una maglia da titolare nel Liverpool. Un trasferimento, stante l’attuale situazione, che potrebbe rendere felice tutte le parti in causa: Subotic, Liverpool e Borussia Dortmund.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.