Boateng, risoluzione con lo Schalke ad un passo. Vicino il suo ritorno in Italia

La telenovela tra Kevin-Prince Boateng e lo Schalke 04 sembra essere arrivata al capolinea. Secondo indiscrezioni delle ultime ore, proprio nella giornata di oggi il calciatore ghanese risolverà il suo contratto con il club di Gelsenkirchen. Probabilmente il calciatore firmerà un nuovo contratto già nel prossimo mese di gennaio. Boateng pare infatti che abbia convinto il tecnico Sinisa Mihajlovic e la dirigenza rossonera a tesserarlo nuovamente, rientrando a distanza di due anni e mezzo nella rosa del club meneghino. Il 28enne nato a Berlino percorre dunque il tragitto inverso rispetto a quel lontano 30 agosto 2013, quando la sua strada si separò da quella del club rossonero.

Il periodo di prova a Milanello non era dunque casuale ma, come ipotizzato da più organi di stampa, finalizzato ad un check-up generale sulle condizioni atletiche del calciatore, per valutare un suo eventuale ritorno. Test che sembrano dunque essere stati superati, per un operazione a costo zero. Il Milan infatti è pronto a tesserare il calciatore da svincolato senza pagare alcun indenizzo relativo al suo cartellino. Sembra essere dunque tutto pronto per un Boateng-bis in maglia rossonera.

About Alessandro De Felice 134 Articoli
Laureato in Mediazione Linguistica, amo viaggiare e il 'football' di ogni angolo del mondo. Laziale fino al midollo, fin da bambino coltivo la passione per il giornalismo di ogni genere, con una particolare preferenza per quello sportivo. Con grande orgoglio, conto diverse collaborazioni online e sulla carta stampata. Grazie a Tuttocalcioestero.it ho scoperto la magia del calcio della Repubblica Ceca.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.