Manchester United, Victor Valdes:’Lotto per la mia libertà’

manchester united

Il suo trasferimento al Manchester United sembrava un sogno. E invece, l’approdo a Old Trafford si è rivelato un incubo per Victor Valdes, portiere spagnolo che ha vinto tutta quanto era possibile vincere nel Barcellona di Guardiola. Louis Van Gaal, proprio quell’allenatore che lo aveva fatto esordire – in giovanissima età – nel Barcellona, non gli sta concedendo alcun spazio, tanto che lo stesso catalano si sente in qualche modo ostracizzato dal tecnico olandese.

Una situazione decisamente pesante per il catalano, che si è rifiutato di giocare nella squadra riserve del Manchester United deteriorando, ulteriormente, i rapporti già tesi con la dirigenza e lo staff tecnico, tanto da essere considerato un giocatore non gradito. Victor Valdes, però, non si è arreso e, tramite il proprio profilo Twitter, ha lanciato un messaggio:”Mi batto per essere libero e godermi la mia professione.

Alcuni sostengono che l’atteggiamento assunto da Van Gaal sia stato eccessivamente severo, arrivando al punto di negare allo spagnolo l’armadietto al campo di allenamento. In virtù di tutto ciò, Victor Valdes chiede di essere liberato immediatamente, senza aspettare il mercato di gennaio. Il catalano preferirebbe restare in Premier League, dove il Newcastle sarebbe pronto a metterlo sotto contratto. Sta ora al buon cuore di Van Gaal e dei dirigenti del Manchester United accontentarlo. Ma la sensazione, purtroppo per Valdes, è che fino a gennaio la situazione difficilmente si sbloccherà.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.