HomeLigue 1Ligue 1: niente Marsigliese nel derby corso?

Ligue 1: niente Marsigliese nel derby corso?

Published on

LIGUE 1 . È stata suonata in Inghilterra, è stata suonata in Italia, verrà, chiaramente, suonata in Francia, ma probabilmente non verrà suonata in Corsica per una partita di Ligue 1. La decisione di suonare la Marsigliese prima delle partite di calcio era sembrata una decisione accettata con entusiasmo da tutti, anche in Paesi “sportivamente” rivali dei francesi.

Eppure, proprio sul suolo francese, è nata una polemica che va ormai avanti da diverse ore e che vede protagonista il club del Bastia che questa sera accoglierà il Gazelec Ajaccio in un inedito derby corso, almeno a livello di Ligue 1.

I rapporti tra i corsi ed i francesi “metropolitani” non sono forse idilliaci ma nessuno avrebbe immaginato che il Bastia, una delle principali società del calcio francese, emettesse un comunicato in cui il momento dell’inno nazionale francese venisse volutamente tralasciato per far posto al meno noto e più regionalistico Diu Salvi Regina.

La decisione ha scaturito un prevedibile vespaio di polemiche: chi ha attaccato il Bastia, chi lo ha difeso, chi ha sostenuto come la scelta potesse essere dettata dalla volontà di impedire eventuali fischi all’inno francese.

Fortunatamente, dalla Corsica sono arrivate autorevoli voci fuori dal coro, come quelle dei politici Gilles Simeoni e François Tatti che hanno espressamente richiesto che la Marsigliese venga suonata per omaggiare le vittime degli attentati di Parigi, senza vederla come espressione di un’appartenenza partigiana.

Secondo le ultime indiscrezioni del quotidiano L’Equipe, l’inno francese dovrebbe essere suonato, ma solamente pochi minuti prima delle ore 20 (orario d’inizio dei match serali di Ligue 1) avremmo la risposta ad una questione che non sarebbe neppure dovuta nascere.

Latest articles

Squadre storiche: Il Barcellona 2014-2015, quello del secondo Triplete

Apriamo questa nuova rubrica dando uno sguardo al passato recente, andando a ricordare una delle...

BARCELLONA 0 REAL MADRID 4: Sono arrivate le merengues di primavera

Real Madrid in finale di Coppa di Spagna, tripletta di Benzema e gol di Vinicius che stendono il Barcellona di Xavi

Ancelotti, il Real Madrid e la sensazione di Déjà vu

Barcellona 2 Real Madrid 1 pone fine alle chance del Real e ora Ancelotti...

Hatem Ben Arfa

Nato il 7 marzo, a detta di alcuni che sono comunque molti, è stato...

L’intervista a Alejandro Mitrano, neo acquisto dei Las Vegas Lights

Alejandro Mitrano è un giovane laterale di origine italiana che si è appena aggiunto...

L’incredibile 2023 del Borussia Dortmund: 8 su 8 ma Adeyemi si è fermato

C'è soltanto una squadra nei più importanti campionati europei ad aver sempre vinto in...

Manchester United-Leeds 2-2, rimonta a metà per ten Hag

Da una parte una squadra reduce da 13 successi di fila nel suo stadio,...

In Bundesliga ora è Kolo Muani mania, il francese sempre più decisivo

Sabato scorso, contro l'Hertha Berlino, è arrivata anche la prima doppietta in Bundesliga: a...

More like this

Ligue 1, Psg strafavorito: ecco la griglia di partenza del campionato francese

Il campionato francese non gode purtroppo di una grandissima fama. Inutile negarlo: il meglio...

Il triste record del Marsiglia

Mercoledì sera, al Velodrome, il Marsiglia ha stabilito un nuovo record negativo in Champions...

Marsiglia, l’era Villas-Boas è destinata a durare?

Quando, il 29 Maggio 2019, dopo una Ligue 1 tormentata e ricca di contestazioni...