Clamoroso dalla Turchia: l’Antalyaspor tenta Pirlo

pirlo

Continuano a susseguirsi le voci relative a Andrea Pirlo, nelle scorse settimane finito – secondo i media italiani – nel mirino dell’Inter. Il centrocampista bresciano, che sembra non rientrare più nei piani di Conte in vista dell’Europeo francese, ha terminato anzitempo la stagione agonistica con i New York City, a causa del mancato accesso ai play-off della MLS. Periodo di ferie, quindi, per l’ex regista del Milan, anche se, a breve, potrebbe fare il ritorno in campo.

Dalla Turchia, infatti, rimbalza una clamorosa voce di mercato: l’Antalyaspor – club nel quale milita attualmente Samuel Eto’o – starebbe facendo carte false per avere l’italiano, che arriverebbe in prestito durante la pausa della MLS (ferma fino a marzo). Decisamente allettanti le proposte economiche sottoposte all’entourage di Pirlo: due milioni netti per disputare otto partite nella Superlig, il massimo campionato turco.

Il presidente del club turco, Gültekin Gencer, ha ammesso l’esistenza della trattativa, pur non illudendo i propri tifosi:”Ci siamo incontrati con l’entourage di Pirlo, che potrebbe giocare otto gare nel campionato turco. Noi siamo stati chiari, illustrando la nostra offerta e le nostre condizioni. Pirlo è uno dei più grandi calciatori al mondo e il fatto che stia valutando attentamente la nostra proposta ci inorgoglisce. La trattativa esiste, ma non voglio illudere i tifosi dicendo che arriverà certamente o che siamo in dirittura d’arrivo. Non vendiamo sogni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.