Wolfsburg, Hecking critica Schürrle:’Ci aspettiamo di più’

wolfsburg

La posizione in classifica è più che accettabile: un terzo posto dietro Bayern e Dortmund non si può certo disprezzare. Ma a Wolfsburg, complici le prestazioni fin qui fornite dalla squadra, l’aria che si respira è tutt’altro che salubre, ben diversa da quella che circondava i biancoverdi nella scorsa stagione (chiusa con la conquista della Coppa di Germania e il secondo posto in Bundesliga).

Il tecnico dei Lupi, Dieter Hecking, in un’intervista concessa alla Bild, non nasconde i problemi della sua squadra e, a precisa domanda, rilascia una dichiarazione scomoda, ma al contempo assai veritiera, su Andrè Schürrle, arrivato al Wolfsburg lo scorso gennaio dal Chelsea per 32 milioni ma fin qui incapace di incidere.

Al momento Andrè non sta offrendo il rendimento che ci aspettiamo e che lui stesso vuol fornire al Wolfsburg. Lui – ha proseguito il tecnico biancoverde – è un Campione del Mondo e le aspettative sono conseguentemente alte.” Hecking, però, fa una valutazione più complessiva, scagionando parzialmente l’ex esterno del Bayer Leverkusen:”Schürrle non è l’unico che non sta rendendo quanto speriamo. E’ un discorso che riguarda la squadra, diversi singoli non stanno offrendo prestazioni all’altezza delle loro fama. Tuttavia, siamo al terzo posto in classifica. E questo mi fa pensare che in futuro sapremo rialzarci.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.