HomeLigue 1Ligue 2: sabato 7 novembre il derby di Parigi

Ligue 2: sabato 7 novembre il derby di Parigi

Published on

LIGUE 2 . Mentre il Paris Saint-Germain è il dominatore indiscusso della Ligue 1, domani, sabato 7 novembre, nella capitale francese andrà in scena il derby di Parigi tra Paris Fc e Red Star, valevole per la quattordicesima giornata di Ligue 2. Seguendo criteri geografici, non sarebbe esatto definirlo una stracittadina poiché il Red Star ha sede a Saint-Ouen, ma viene da sempre associato alla città di Parigi.

Un derby dal sapore storico per una supremazia tra “terrestri”, alle spalle dell’inarrivabile PSG. L’ultima volta che le due squadre si sono incontrate in Ligue 2 risale alla stagione 1977-1978, mentre le ultime sfide appartengono alla storia recente poiché Paris Fc e Red Star militano ormai da  cinque anni nella stessa divisione (quattro stagioni in National e l’attuale in cadetteria).

Dal punto di vista del palmarés, il Red Star può fregiarsi di cinque Coppe di Francia e soprattutto può annoverare alla voce “fondatore” il nome di un certo Jules Rimet che il 21 febbraio 1897 diede vita a questo leggendario club, espressione della banlieue parigina, da una determinata connotazione politica, come facilmente si evince dal nome.  Storicamente, non esiste paragone tra le due società, ma i vari scontri a livello giovanile e le ultime sfide in terza divisione, hanno riacceso una rivalità che mancava da anni, in una città dove è difficile convivere all’ombra del PSG.

Un’ombra forse troppo imponente al punto che se il Paris Fc gioca le gare interne in città, allo Stade Charlety, il Red Star è dovuto emigrare a Beauvais a causa dell’inagibilità dello storico impianto di casa, lo Stade Bauer. Domani il Paris Fc cercherà di sfruttare il fattore campo per allontanarsi dalla zona retrocessione, distante solo due punti, mentre il Red Star, dopo un inizio complicato, ha risalito la china e cercherà quel colpo esterno che gli permetterebbe di rimanere in scia alle battistrada e, magari, di superare il Créteil (a pari punti, al sesto posto della Ligue 2) per conquistare la supremazia dell’intera regione parigina.

Latest articles

In Bundesliga ora è Kolo Muani mania, il francese sempre più decisivo

Sabato scorso, contro l'Hertha Berlino, è arrivata anche la prima doppietta in Bundesliga: a...

La situazione nei principali campionati europei

Ormai da più di un mese è terminato il campionato del mondo e tutti...

Statistiche e gare del Mondiale in Qatar 2022

Il Mondiale in Qatar 2022 rappresenta qualcosa di nuovo, da un punto di vista...

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Il Benfica trionfa sul Boavista 3-0

Sabato 27 agosto il Boavista ospita al Bessa il Benfica per la 4° giornata...

Work in progress per il mercato dei calciatori in Europa

C’è fermento nel calciomercato europeo. Molti colpi sono già stati messi a segno dai...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...

More like this

Ligue 1, Psg strafavorito: ecco la griglia di partenza del campionato francese

Il campionato francese non gode purtroppo di una grandissima fama. Inutile negarlo: il meglio...

Il triste record del Marsiglia

Mercoledì sera, al Velodrome, il Marsiglia ha stabilito un nuovo record negativo in Champions...

Marsiglia, l’era Villas-Boas è destinata a durare?

Quando, il 29 Maggio 2019, dopo una Ligue 1 tormentata e ricca di contestazioni...