Miglior giocatore d’Africa 2015: tra i 10 candidati Salah e Aubameyang

Rivelata ieri dalla Confederazione Africana di Calcio la lista dei 10 giocatori candidati al premio di Miglior giocatore africano del 2015. Una rosa scremata da quella resa nota in ottobre e che annoverava ben 37 nomi. Ecco i magnifici 10:

André Ayew: capitano del Ghana finalista della Coppa d’Africa è stato da subito decisivo in maglia Swansea, a cui è approdato in estate lasciando dopo 4 anni consecutivi il nido marsigliese.
Aymen Abdennour: pilastro difensivo della Tunisia con cui ha avuto poche soddisfazioni, in estate è passato dal Monaco al Valencia per 25 milioni di euro ma è stato colpito da diversi infortuni lungo tutto l’anno.
Mudather Eltaib Ibrahim ‘Careca‘: assoluto outsider, attaccante sudanese di 27 anni che con il suo club (l’Al Hilal Omdurman) ha conquistato una storica semifinale nella Champions League africana.
Mohamed Salah: il 23enne, dopo la naftalina del Chelsea, ha ritrovato la forma dei tempi del Basilea in Italia tra Firenze e Roma ma non ha avuto visibilità in nazionale (l’Egitto non si è qualificato alla Coppa d’Africa).
Pierre-Emerick Aubameyang: ottimo rendimento nel Borussia Dortmund, strepitoso nella stagione in corso (20 gol in 18 presenze!) ma deludente in Coppa d’Africa col suo Gabon.
Sadio Mané: il talentuosissimo attaccante esterno del Senegal ha dimostrato di poterci stare eccome in Premier League in maglia Southampton, nonostante qualche prestazioni sottotono capibili vista la giovane età.
Serge Aurier: anno comunque da ricordare per il più giovane del lotto (22 anni) che ha alzato la Coppa d’Africa con la sua Costa d’Avorio e tre trofei nazionali col Psg dove, dopo qualche problema fisico, si è guadagnato ormai la titolarità fissa.
Sofiane Feghouli: anno meno eccezionale del precedente, ma l’algerino rimane talento cristallino e quindi insostibuile sia nel Valencia che nella sua nazionale, fermatasi già ai quarti in Coppa d’Africa.
Yacine Brahimi: pure lui deludente con l’Algeria, poche soddisfazioni anche col Porto con cui è stato ben lontano dal rendimento del 2014.
Yaya Touré: vincitore del premio da quattro edizioni di fila, rimane ancora il favorito ma solo per la vittoria continentale della Costa d’Avorio; ben poche gioie infatti durante l’anno in maglia City, “zeru tituli”.

Contestualmente resa nota anche i 10 giocatori che si contenderanno il titolo del Miglior giocatore africano di club africani. Qui troviamo il suddetto ‘Careca’ e altri elementi sconosciuti fuori dal “Continente Nero” come il marocchino Khadrouf (trequartista quotato in patria), l’algerino Bounedjah (giovane e prolifica punta, prossimo al trasferimento in Qatar), il giovane portiere della Guinea Equatoriale Felipe Ovono (in estate passato ai sudafricani degli Orlando Pirates) e il sudafricano Kermit Erasmus (punta tecnica proprio dei Pirates). Il vincitore uscirà con molta probabilità però dai due club finalisti dell’ultima Champions League africana, e cioè gli algerini dell’USM Alger (il terzino Meftah e la giovane ala Fehrat) o i congolesi del Mazembe (l’istrionico portiere della nazionale congolese Kidiaba, il 21enne mancino ivoriano Assalè e la prolifica punta tanzaniana Samata) che, dopo l’andata con la vittoria di questi ultimi in Algeria (2-1), l’8 novembre vedrà il suo epilogo.

I vincitori di entrambi i premi saranno designati, dopo il voto degli allenatori e dei direttori tecnici delle varie nazionali, il 7 gennaio 2016 in una serata di gala ad Abuja, in Nigeria.

About Edoardo Buganza 337 Articoli
(Ar)redattore per Tce dal marzo 2014, seguo in particolare i campionati dell'Est europeo come Polonia, Turchia e Grecia. Genovese, esterofilo, aspirante osservatore, sospirante milanista.
Contact: Google+

1 Commento su Miglior giocatore d’Africa 2015: tra i 10 candidati Salah e Aubameyang

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.