Liga: l’Atletico Madrid doma il Valencia, Martinez e Carrasco decidono la partita

L’Atletico Madrid nel posticipo serale della nona giornata di Liga, vince per 2-1 contro il Valencia, decisivi i gol dei nuovi acquisti, Jackson Martineze Ferreira Carrasco, i quali si stanno confermando punti fissi nello scacchiere di Simeone.

Una partita fiammeggiante va in scena al Vicente Calderon, fra due squadre che puntano alle zone alte della classifica, le due compagini che hanno speso più soldi nella scorsa sessione estiva. Entrambe sono reduci da una vittoria in Champions, i colchoneros hanno dominato sull’Astana, mentre il Valencia ha superato il Gent.
Al pronti via Domenech è chiamato a neutralizzare la conclusione di Koke a pochi metri dalla porta, un gran riflesso del francese salva il risultato. La manovra dell’Atletico si sviluppa sulle fasce, con le sovrapposizioni dei terzini e Griezmann che svaria su tutto il fronte tentando l’imbucata decisiva per Martinez. Il Valencia gioca sulle veloci ripartenze, sulle fasce, con il 4-3-3 è in grado di sfruttare anche gli inserimenti delle mezz’ali.
Al 20’Espirito Santo è costretto al primo cambio, Moreno è costretto a lasciare il campo in favore del nuovo attaccante della nazionale spagnola, Pablo Alcacer.
Il maggior pressing dell’Atletico costringe gli avversari a chiudersi nella propria metà campo, al 32′ Jackson Martinez approfitta del mancato intervento di Mustafi sul lancio lungo di Felipe Luis, il colombiano aggancia la sfera e segna il gol che apre le marcature. Passano pochi minuti nei quali Godin su calcio d’angolo va vicino al raddoppio, ma questi arriva per mano di Ferreira Carrasco, l’ex Monaco riceve palla tagliando alle spalle della difesa avversaria e batte Domenech con un siluro.

Il secondo tempo vede l’inerzia della partita completamente a favore della squadra di Simeone, Griezmann sfiora il gol che potrebbe chiudere la partita, bella l’invenzione di Carrasco che libera il francese al tiro, ma la conclusione è larga di un soffio. Al 72′ la disputa si riapre, Godin atterra un avversario in area e l’arbitro concede il penalty, Alcacer si incarica della battuta e accorcia le distanze.
Il Valencia schiera tenta di dare maggior spinta offensiva con l’ingresso di Piatti, ma gli ultimi minuti di gioco riservano ben poche emozioni, se non un tiro cross di Juanfran che si trasforma in una pericolosissima conclusione neutralizzata da Domenech.

Una bella vittoria per l’Atletico Madrid che si mantiene così a due punti di distanza dal duo di testa, mentre il Valencia arranca a metà classifica, con soli 12 punti conquistati nelle prime nove gare. Troppo pochi visti gli ingenti investimenti estivi che superano i 100 milioni di euro.

I risultati della domenica di Liga

Levante-Real Sociedad 0-4

Las Palmas-Villareal 0-0 (leggi qui)

Barcellona-Eibar 3-1 (leggi qui)

Atletico Madrid-Valencia 2-1

About Nicholas Gineprini 544 Articoli
Sono nato a Urbino il 2 maggio 1991. Nel luglio 2015 ho conseguito la laurea in Chimica e tecnologie farmaceutiche. Mi occupo di giornalismo sportivo con un'attenzione particolare al lato economico e allo sviluppo del calcio in Cina, che approfondisco nel mio Blog Calcio Cina. Nel febbraio 2016 ho pubblicato il mio primo libro: IL SOGNO CINESE, STORIA ED ECONOMIA DEL CALCIO IN CINA, il primo volume, perlomeno in Europa a trattare questo argomento. Scrivo anche di saggistica (sovversiva) per kultural.eu

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.