Europa League, girone C: il Bvb vola, che tripletta di Aubameyang!

Europa League Aubameyang

Qabala-Borussia Dortmund 1-3

Il Borussia Dortmund va forte nella terza giornata di Europa League, il match contro il Qabala è però stato segnato da cose che con il calcio hanno poco in comune. Henrikh Mkhitaryan non è persona gradita in Azerbaigian, questo a causa del sostegno armeno agli indipendentisti del Qarabaq. Non stiamo scherzando tutto vero, qualche anno fa il fantasista del Bvb espresse la propria vicinanza ai soldati: apriti cielo. Defezione anche per i padroni di casa, quella del capitano Javid Huseynov. Il calciatore sarebbe addirittura il mandante di un omicidio, quello di un giornalista morto dopo essere stato pestato da sei persone. Non è il mondo che vorremmo, Aubameyang però riesce ancora a distrarci da tante brutture. Uno, due e tre, l’attaccante sale a quota 14 reti stagionali in 12 match, un successo che spiana la strada ai gialloneri verso il turno successivo. La prima rete alla mezz’ora, con un destro da fuori area, poco dopo il raddoppio su assist di Kagawa. Conti chiusi nella ripresa da distanza ravvicinata. La prima gara del pomeriggio di Europa League non ha storia, il gol di Dodò serve solo per il tabellino.

Paok-Krasnodar 0-0

Paok e Krasnodar falliscono l’occasione per affondare gli artigli sul secondo posto, i greci sono ormai abbonati al segno x visto che si tratta del quinto pari consecutivo in Europa. Gara non bellissima, nel finale le espulsioni di Jairo e Jedrejczeyk pareggiano pure il conto degli uomini in campo. Appuntamento in Russia il 5 novembre, il Kranodar potrà piazzare la zampata decisiva verso il turno a eliminazione diretta.

Europa League, girone C: classifica

Borussia Dortmund 7
Krasnodar 4
Paok 3
Qabala 1

About Paolo Bardelli 2028 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.