FIFA: Anche Villar e Beckenbauer nel mirino del comitato etico

Il comitato etico della FIFA sembra fare sul serio, dopo le sospensioni a Blatter e Platini, sono state aperte delle indagini nei confronti di Beckenbauer e Angel Maria Villar Llona, quest’ultimo presidente della Federcalcio spagnola e vice presidente della FIFA.

Nel comunicato rilasciato dal comitato etico, si legge che i provvedimenti relativi ai due indagati sono già stati trasferiti alla camera arbitrale. La camera inquirente, fa sapere anche che sono state aperte delle indagini, perchè sospettati di aver infranto le norme del Codice Etico, nei confronti di Worawi Makudi, Jeffrey Webb, Ricardo Teixeira, Amos Adamu, Eugenio Figueredo e Nicolas Leoz. Leoz, Figueredo e Webb sono fra i dirigenti arrestati lo scorso 27 maggio.

Secondo fonti non ufficiali, i due sarebbero anche coinvolti in quella che pare essere l’illecita assegnazione dei mondiali del 2018 in Russia e del 2022 in Qatar. Villar inoltre si è rifiutato di collaborare alle indagini svolte da Micheal Garcia, ma non potrà fare altrettanto con il procuratore svizzero che lo ha convocato nei prossimi giorni. Beckenbauer, che invece non fa piu’ parte dell’Esecutivo Fifa, e’ finito nei giorni scorsi in un’altra bufera legata ai sospetti sui Mondiali 2006 e ai fondi neri con cui sarebbero stati comprati 4 voti per l’assegnazione di quell’edizione alla Germania.

About Nicholas Gineprini 544 Articoli
Sono nato a Urbino il 2 maggio 1991. Nel luglio 2015 ho conseguito la laurea in Chimica e tecnologie farmaceutiche. Mi occupo di giornalismo sportivo con un'attenzione particolare al lato economico e allo sviluppo del calcio in Cina, che approfondisco nel mio Blog Calcio Cina. Nel febbraio 2016 ho pubblicato il mio primo libro: IL SOGNO CINESE, STORIA ED ECONOMIA DEL CALCIO IN CINA, il primo volume, perlomeno in Europa a trattare questo argomento. Scrivo anche di saggistica (sovversiva) per kultural.eu

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.