Il Villarreal ha sempre sconfitto le bielorusse

Madrigal stadio

L’avventura in Europa League ricomincia domani sera con il Villarreal che ospiterà la Dinamo Minsk, fanalino di coda del girone E, ma in leggera ripresa in campionato dove ha racimolato due vittorie dopo un mese e mezzo di astinenza. In genere comunque il Sottomarino giallo ha sempre avuto buona sorte contro le compagini bielorusse battute in tutti e quattro i precedenti. Nel primo turno della Coppa Uefa 2007/08 il Bate Borisov cadde per quattro a uno in Spagna e zero-due in Bielorussia, mentre nello spareggio dell’Europa League 2010/11 il Dnepr Mogilev raccattò una manita all’andata e un più leggere uno a due casalingo. D’altra parte invece la Dinamo Minsk ha incrociato una sola volta una squadra spagnola: la Real Sociedad negli ottavi di finale della Coppa delle Coppe 1987/88. Pareggio a reti bianche in territorio sovietico e uno a uno nei Paesi Baschi, cosicché strappò la qualificazione, salvo poi essere eliminato subito dopo dai belgi del Mechelen, futuri campioni.

Sembra superfluo ribadirlo, ma è necessario sottolinearlo: per Marcelino i tre punti sono d’obbligo. Per una serie di ragioni molto semplici. Innanzitutto perché dopo il capitombolo di Vienna non può più permettersi di perdere altri punti per strada senza intaccare le reali possibilità di qualificazione come testa di serie. In seconda battuta perché la Dinamo Minsk sembra essere la squadra cuscinetto del raggruppamento: ha perso sia con il Viktoria Plzeň che con il Rapid Vienna, e perdere punti in questo confronto significherebbe complicarsi ulteriormente la vita. Soprattutto perché il ritorno in Bielorussia potrebbe essere una gara molto più complicata, dove invece potrebbe essere più giustificabile non riuscire a centrare l’obiettivo massimo. Inoltre il Submarino amarillo ha sempre costruito le proprie campagne internazionali su un eccezionale cammino casalingo, e anche stavolta dovrà sfruttare al massimo il fattore Madrigal per porre le basi della qualificazione.

About Mihai Vidroiu 589 Articoli
Mi chiamo Mihai Vidroiu, ma per tutti sono semplicemente Michele, sono cresciuto a Roma, sponda giallorossa. Ho inoltre una passione smodata per il Villarreal, di cui credo di poter definirmi il maggior esperto in Italia, e più in generale per il calcio, oltre ad altri mille interessi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.