Bayern shock: Gotze fuori per 12 settimane!

gotze

L’elenco dei giocatori infortunatosi con le proprie nazionali è lungo, nonostante i match disputati siano stati, fino a questo momento, numericamente pochi: Insigne, Benzema, Pogba, Aguero e, ora, Mario Gotze. Per il calciatore del Bayern, a differenza degli altri esimi colleghi, si tratta di una vera e propria mazzata, che lo costringe, di fatto, a chiudere anzitempo il 2015.

L’infortunio all’abduttore  accusato durante Irlanda-Germania (match perso a sorpresa dai tedeschi), che lo ha costretto ad abbandonare il rettangolo verde al trentacinquesimo minuto, è risultato più grave del previsto e lo costringerà da uno stop di ben 12 settimane.

Per il golden-boy del calcio tedesco si tratta di una vera e propria mazzata. Mai come in quest’avvio di stagione, infatti, era riuscito a trovare spazio nel Bayern di Pep Guardiola, come testimoniano le undici presenze accumulate, nelle dodici partite fin qui disputate dai bavaresi, e i quattro goal messi a segno. Il rientro, quindi, è previsto a febbraio, quando la Bundesliga, dopo la pausa invernale, riaprirà i battenti con la disputa del girone di ritorno.

About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.