Liverpool: esonerato Rodgers, Klopp e Ancelotti in pole

Rodgers

Dopo l’ennesima partita senza vittoria, il Liverpool ha deciso di esonerare il proprio allenatore Brendan Rodgers:

“E’ una scelta difficile – si legge nel comunicato del club -. Ma pensiamo sia la miglior soluzione per il futuro. Ambizione e successo sono alla base del progetto per portare in alto il Liverpool, questo cambio è un’opportunità per raggiungere gli obiettivi. Siamo alla ricerca del nuovo allenatore, vogliamo decidere in tempi brevi”.

Era solo questione di tempo, il rapporto idilliaco fra Rodgers e la dirigenza dei Reds si era già incrinato lo scorso anno. A seguito del pareggio per 1-1 con l’Everton, il Liverpool si ritrova al decimo posto in classifica con dodici punti in otto giornate; troppo poco visti gli ingenti investimenti estivi per tornare al top.

Cercasi dunque nuovo allenatore, secondo i media inglesi i più accreditati alla successione sono Klopp e Carlo Ancelotti

About Nicholas Gineprini 544 Articoli
Sono nato a Urbino il 2 maggio 1991. Nel luglio 2015 ho conseguito la laurea in Chimica e tecnologie farmaceutiche. Mi occupo di giornalismo sportivo con un'attenzione particolare al lato economico e allo sviluppo del calcio in Cina, che approfondisco nel mio Blog Calcio Cina. Nel febbraio 2016 ho pubblicato il mio primo libro: IL SOGNO CINESE, STORIA ED ECONOMIA DEL CALCIO IN CINA, il primo volume, perlomeno in Europa a trattare questo argomento. Scrivo anche di saggistica (sovversiva) per kultural.eu

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.