Europa League, girone B: Liverpool, pari tra i fischi. X pure tra Rubin e Bordeaux

Liverpool Europa League

Ancora una volta. In Europa League rivediamo il Liverpool che non sta convincendo in campionato. Questa sembrava la serata giusta per fare belle cose, 350esima uscita europea per i Reds che si ritrovano avanti dopo appena quattro minuti. Tutto facile per Lallana, dopo l’ottimo lavoro di Origi. E’ un Liverpool che piace, il portiere del Sion è chiamato in causa da Ibe, neppure Ings trova il colpo del raddoppio. Il secondo gol inglese pare nell’area ma a cambiare l’inerzia ci pensa Nathaniel Clyne, che lascia fare Assifuah e vanifica il vantaggio. Svizzeri in gol alla prima sortita nella metà campo avversaria, il Sion fino a questo momento si è fatto notare solo per una discutibile maglia adornata di stelline.

La Kop, le stelle, le vede sul serio e cala in un silenzio di ghiaccio. Atmosfera densa, Ings prova a renderla respirabile ma viene fermato dalla bandierina del guardalinee. Il secondo tempo conferma quanto visto nel primo, il possesso c’è ma la sostanza resta poca. E il Liverpool rimane lì, a secco di vittorie in Europa League. Un gol annullato a Ings, come abbiamo detto, c’è pure una traversa di Touré in rovesciata, a concludere il tutto le occasioni fallite da Origi e Lallana, con Vanins che diventa saracinesca. Anfield Road non ne può più e ai tre fischi dell’arbitro ne sono seguiti molti di più. Così non va, tra due giorni c’è il derby in casa dell’Everton e serve la scossa.

Il Rubin avrebbe potuto scavalcare il Liverpool battendo il Bordeaux, ma non riesce a risolvere il digiuno da vittorie. Cinque partite senza successi per i russi, pessimo pure lo score dei Girondini nelle ultime trasferte. Cronaca di un pareggio annunciato dunque, con l’espulsione di Sergei Kisylak a dieci dal termine a completare il quadretto. Il Rubin andrà a fare visita al Liverpool tra venti giorni, i francesi invece si giocheranno con il Sion una buona fetta di qualificazione.

Europa League, girone B. Classifica:

Sion 4
Liverpool 2
Bordeaux 2
Rubin 1

About Paolo Bardelli 2028 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.