Euro 2016, gruppo D; vola l’Eire, Georgia corsara

Eire

Giornata importantissima per decidere le sorti del girone D delle qualificazioni ad Euro 2016. A rubare la scena non può che essere il big match tra Germania ed Austria, vinto per 3-1 dai tedeschi. Nelle altre due sfide sono scese in campo le due selezioni del Regno Unito, la Scozia (battuta 1-0 dalla Georgia) e l’Irlanda (vincente per 4-0 contro Gibilterra).

La Georgia spegne buona parte delle speranze di qualificazione della Scozia, grazie ad un gol nel primo tempo di Kazaishvili servito benissimo dal calciatore dell’Empoli, Michelidze. Con questo successo la Georgia raggiunge quota 6 punti mentre la compagine scozzese perde la terza posizione diventando quarta.

Il gradino più basso dal podio viene occupato da un’altra selezione made in UK, l’Irlanda. L’Eire vince per 4-0 in trasferta contro il modestissimo (per non dire altro) Gibilterra. Nella prima frazione ci pensa Christie a portare in vantaggio gli ospiti mentre nella ripresa sale in cattedra l’immortale Keane, autore di una splendida doppietta. Al 71′ l’eroe irlandese lascia il posto al futuro dell’Eire, Long che, in chiusura di match, trova il gol che sancisce il punteggio sul definitivo 4-0. Gibilterra sempre più ultima, con 0 punti, 1 gol segnato e 38 subiti, un’ottima media.

About Gianmarco Galli Angeli 210 Articoli
Classe 96. Aspirante giornalista e telecronista, coltiva la sua passione scrivendo per tuttocalcioestero.it. E' un amante sfrenato degli intrecci specie quando a fondersi sono calcio e storia, lato poetico in una vita fatta di prosa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.