Euro 2016, Italia: Giovinco lascia il ritiro

giovinco

Non ci sarà alcun ritorno in maglia azzurra per Sebastian Giovinco, costretto ad abbandonare il ritiro azzurro di Coverciano a causa dell’infortunio accusato durante Toronto-Montreal, derby canadese andato in scena nell’ultimo turno della MLS. L’infortunio all’inguine, infatti, sconsiglia l’utilizzo dell’ex juventino, risorto a nuova vita da quando ha iniziato l’avventura nel campionato a stelle e strisce, che resterà in Italia qualche giorno prima di spiccare nuovamente il volo verso il Canada.

Antonio Conte, quindi, rinuncia – giocoforza – al proprio pupillo e al suo posto convoca Insigne, messosi in luce nell’ultimo turno di campionato, nonostante il misero punticino colto dal Napoli contro la Sampdoria. Nella conferenza stampa di giornata, oltretutto, il tecnico salentino ha dichiarato a chiare lettere che, in futuro, verrà convocato solo chi gioca con continuità. Dichiarazione, quella del c.t., che è musica per le orecchie di Giovinco, titolare indiscusso – a differenza di Immobile e Zaza – nel proprio club d’appartenenza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.