Il pre-campionato del Villarreal comincia stasera

Marcelino tuta Villarreal

Oggi inizia ufficialmente la stagione 2015/16 del Villarreal. I calciatori sono stati convocati da Marcelino per stasera alle 19 per il primo allenamento stagionale nella Ciudad Deportiva di Miralcamp. Anche se gran parte di loro si trovava nella sede operativa del club già da una settimana per le i controlli medici e i primi approcci con lo staff tecnico, da oggi ci sarà anche Marcelino e si inizierà a lavorare sul serio. Inizialmente si era deciso di cominciare venerdì scorso, ma poi è slittato tutto a dopo il week-end. Da domani si inizierà con le doppie sessioni, mattiniera e serale, per tutta la settimana, tranne giovedì che vi sarà una terza sessione nel pomeriggio per i lavoro in palestra e sabato che per le 18.30 è prevista la prima amichevole contro il Reus in Catalogna.

Ovviamente non saranno agli ordini dell’allenatore tutti i calciatori. Musacchio e Asenjo sono ancora in convalescenza dai rispettivi infortuni, mentre i fratelli dos Santos stanno disputando la Gold Cup (ma se Giovani ha quasi firmato per i Galaxy di Los Angeles, il futuro di Jonathan è altrettanto incerto). Mancherà anche Cani, il cui ritorno è previsto per giovedì perché fino a mercoledì l’Atlético Madrid potrebbe esercitare il diritto di riscatto previsto dal contratto di prestito, anche se la dirigenza madrilena ha già fatto sapere di non avere alcuna intenzione di esercitare la clausola. Saranno invece agli ordini di Marcelino gli altri rientrati dai prestiti come Pantić, Jonathan Pereira e Javi Espinosa. L’intenzione sarebbe comunque quella di accelerare le loro cessioni il prima possibile per evitare situazioni ambigue, visto che non figurano nemmeno sulla rosa della squadra pubblicata sul sito-web del Villarreal. Comunque sia, finché svolgeranno il pre-campionato con il resto della squadra avranno la possibilità di far cambiare idea al tecnico asturiano.

 

About Mihai Vidroiu 589 Articoli
Mi chiamo Mihai Vidroiu, ma per tutti sono semplicemente Michele, sono cresciuto a Roma, sponda giallorossa. Ho inoltre una passione smodata per il Villarreal, di cui credo di poter definirmi il maggior esperto in Italia, e più in generale per il calcio, oltre ad altri mille interessi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.