HomeCoppeChampions League: impresa Lincoln, avanti anche Pyunik e Crusaders

Champions League: impresa Lincoln, avanti anche Pyunik e Crusaders

Published on

Nel corso di questa settimana si è chiuso definitivamente il primo turno di qualificazione della Champions League 2015-16, che ha visto il Lincoln portare in alto il calcio della Gibilterra, mentre anche Pyunik, Crusaders e TNS si sono portati a casa il pass per la fase successiva.

Il vero colpaccio è quello del Lincoln (squadra della Gibilterra), che espugna il campo del Santa Coloma (Andorra) con il punteggio di 1-2 e scrive una pagina importante per il calcio della propria nazione, in quanto è la prima squadra della Gibilterra a qualificarsi al secondo turno preliminare della UEFA Champions League. Una vittoria parecchio sofferta per il Lincoln, che al termine dei primi 45 minuti aveva praticamente un piede fuori dalla competizione a causa della rete di Ildefons Lima. Ma nella ripresa il copione cambia radicalmente, infatti il Lincoln tira fuori gli artigli e riesce a ribaltare il risultato grazie alle reti di Anthony Bardon e Lee Casciaro, che mandano i “Red Imps” in paradiso. Curioso come il nome di quest’ultimo sia davvero legato alla storia calcistica del piccolo stato di Gibilterra, infatti dopi aver segnato il primo gol della nazionale nel match contro la Scozia dell’Aprile scorso, Casciaro ha rimesso la firma su uno degli avvenimenti più importanti (calcisticamente parlando) della storia della sua nazione. Queste le parole dell’allenatore spagnolo Raul Procopio alla fine dei novanta minuti: “Sono entusiasta, abbiamo compiuto un’impresa storica. Non avrei mai immaginato di essere così felice. È uno dei momenti più belli della mia carriera da allenatore, ma penso che il meglio debba ancora venire”.

Michael Wilde
Michael Wilde (TNS), autore di una tripletta nel match contro il B36 Torshavn (Isole Faroe). Fonte foto: Chesterchronicle.co.uk

Tutto facile, invece, per i Gallesi del “The New Saints” (TNS abbreviato), che risolvono la pratica del B36 Torshavn (squadra delle Isole Faroe) con un sontuoso 4-1. Una partita letteralmente dominata dalla selezione gallese, che chiude il discorso qualificazione già dopo appena 47 minuti di gioco con tre reti: il grande protagonista di tutto ciò è la punta inglese Michael Wilde, autore di una magnifica tripletta. Nel finale di match prima arriva la rete del 4-0 gallese con un guizzo di Williams e poi quella della bandiera per il B36, la quale porta la firma del centravanti polacco Cieślewicz. Nulla da fare anche per i Sanmarinesi della Folgore, che, dopo aver perso all’andata per 2-1 in Armenia, perdono con lo stesso punteggio nella gara casalinga contro il Pyunik e vengono eliminati dalla competizione. Le speranze di qualificazione della squadra sanmarinese si spengono già dopo i primi 45 minuti di gioco, al termine dei quali gli ospiti hanno messo tutto in cassaforte con ben due reti all’attivo: ad aprire le danze ci pensa Kamo Hovhannisyan al sesto minuto di gioco, mentre la rete del raddoppio arriva al 41esimo e porta la firma di Satumyan. Nella ripresa c’è il tempo per assistere al gol della bandiera della Folgore, il quale viene messo a segno da Michael Traini. L’altro colpaccio della prima fase, infine, è quello dei Nordirlandesi dei Crusaders (club più antico della nazione), che strappa il pass per la seconda fase con un pareggio per 1-1 in casa del Levadia Tallinn, eliminato a causa delle beffarda regola del gol in trasferta. Succede tutto nei primi 22 minuti di gioco, dove prima arriva la rete del vantaggio ospite con un guizzo di Carvill e poi quella del pareggio estone grazie ad un acuto di Luts.

La prossima settimana sarà la volta del secondo turno di qualificazione (andata tra il 14 e il 15 Luglio mentre il ritorno tra il 20 e il 21), dove entreranno in scena alcuni club più noti al grande pubblico come i ciprioti dell’APOEL, i rumeni della Steaua Bucarest o gli Israeliani del Maccabi Tel Aviv. Di seguito l’elenco di tutte le partite.

Hibernians (MLT)-Maccabi Tel-Aviv (ISR) 
APOEL (CYP)-Vardar (MKD) 
Qarabağ (AZE)-Rudar Pljevlja (MNE) 
FK Sarajevo (BIH)-Lech Poznań (POL)
NK Maribor (SVN)-Astana (KAZ) 
BATE Borisov (BLR)-Dundalk (IRL) 
HJK Helsinki (FIN)-Ventspils (LVA) 
Midtjylland (DEN)-Lincoln (GIB)
Molde (NOR)-Pyunik (ARM)
Malmö (SWE)-Žalgiris Vilnius (LTU)
Celtic (SCO)-Stjarnan (ISL) 
FK Trenčín (SVK)-Steaua Bucureşti (ROU) 
FK Partizan (SRB)-Dila Gori (GEO) 
PFC Ludogorets Razgrad (BUL)-FC Milsami Orhei (MDA) 
Fola Esch (LUX)-GNK Dinamo Zagreb (CRO) 
Skënderbeu (ALB)-Crusaders (NIR)
The New Saints (WAL)-Videoton (HUN)

Latest articles

La situazione nei principali campionati europei

Ormai da più di un mese è terminato il campionato del mondo e tutti...

Statistiche e gare del Mondiale in Qatar 2022

Il Mondiale in Qatar 2022 rappresenta qualcosa di nuovo, da un punto di vista...

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Il Benfica trionfa sul Boavista 3-0

Sabato 27 agosto il Boavista ospita al Bessa il Benfica per la 4° giornata...

Work in progress per il mercato dei calciatori in Europa

C’è fermento nel calciomercato europeo. Molti colpi sono già stati messi a segno dai...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...

Al Real Madrid la Supercoppa di Spagna. E Carletto Ancelotti fa 21.

Pur essendo giunto secondo nel campionato di Primera Division 2020/2021, il Real Madrid si...

More like this

Finale Champions. E se fosse tutta inglese?

Il primo round delle semifinali Champions sembra sia stato favorevole alle inglesi. I blues...

E le stelle (italiane) stanno a guardare

Ancora un flop delle italiane nell’Europa del football. La pattuglia nostrana viene ancora una...

Champions League, gruppo E: Giroud e Munir regalano gli ottavi a Chelsea e Siviglia

C'erano pochi dubbi sul fatto che Chelsea e Siviglia avrebbero passato la fase a...