Monaco: c’è Pasalic per il post-Kondogbia

pasalic monaco
(copyright: fourfourtweet)

MONACO. L’indiscrezione era ormai nell’aria da tempo e ieri è arrivata l’ufficialità, con il passaggio in prestito di Mario Pasalic dal Chelsea al Monaco. Il centrocampista croato, ma nativo di Magonza (Germania), ha sostenuto nella giornata di giovedì le visite mediche e, una volta ottenuto l’ok dai medici, ha firmato l’accordo che lo legherà ai biancorossi fino al termine di questa stagione.

Non sono stati comunicati dettagli sul trasferimento del giocatore, ma dovrebbe comunque trattarsi di un presito secco, senza alcun tipo di opzione o riscatto. Pasalic, classe ’95, è reduce da un altro prestito in un campionato straniero. Nel campionato 2014/2015, infatti, il croato ha vestito la maglia dell’Elche, nella Liga spagnola, disputando 35 partite e siglando 3 reti.

Numericamente, l’arrivo di Pasalic va a rimpiazzare la partenza di Geoffrey Kondogbia, ceduto nei giorni scorsi all’Inter. Il mercato del Monaco non si chiude comunque qui. Il club biancorosso ha comunicato di aver prloungato il contratto del portoghese Ricardo Carvalho fino al giugno 2016 e di aver rinnovato il prestito del difensore brasiliano Wallace, di proprietà del Braga, di un’ulteriore stagione.

In uscita, invece, si segnala l’interesse del Nizza per l’attaccante Valère Germain, poco utilizzato dal tecnico biancorosso Leonardo Jardim in questa stagione.

About Mattia Rossi 767 Articoli
Ligure, classe 1985, da diverso tempo seguo il calcio francese. Per questioni geografiche e culturali, non potevo far altro che appassionami all'AS Monaco, benchè mi piaccia seguire anche le altre competizioni nazionali (sia professionistiche che amatoriali), in particolar modo la magica Coppa di Francia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.