Manchester United, è de Vrij l’alternativa a Sergio Ramos

Olanda-Spagna 2-0 video gol highlights

Come ormai da consuetudine, è sempre vivacissima l’estate di calciomercato al Manchester United. Le sessioni estive dei red devils sono spesse legate a filo doppio anche a quelle del Real Madrid e il 2015 promette di portare in dote un altro tormentone, o meglio due: De Gea e Sergio Ramos. Poco da aggiungere a quelli che qualche mese fa sono cominciati come rumors e, col passare delle settimane, sono diventati contatti concreti tra i due club. Il Real Madrid è alle prese con l’addio di Casillas e il prescelto è De Gea che, tra l’altro, ha anche conquistato il posto da titolare (o almeno è a un passo dal farlo) in nazionale a discapito di Iker. Il Manchester United ha aperto alla cessione dello spagnolo che vede di buon occhio il ritorno in patria dopo essersi affermato in Premier League.

Apertura è un termine probabilmente esagerato, considerato che Van Gaal ha puntato con decisione Sergio Ramos, in rotta con la società, per potenziare la difesa, ancora troppo fragile per le ambizioni da vertice dello United. La risposta è stata scioccante, il Real Madrid vuole 90 milioni di euro (ovviamente “ammortizzabili” con il cartellino di De Gea) per l’andaluso. Il feedback non è affatto piaciuto al manager del Manchester United che, oltre a ostacolare anche l’affare per la cessione del suo portiere, si guarda attorno per trovare un altro elemento di assoluto valore per il suo reparto arretrato.

Gli occhi sono così caduti su Stefan de Vrij, centrale della Lazio e reduce da un’ottima stagione coi biancocelesti. Van Gaal ha già avuto alle sue dipendenze il 23enne durante la sua esperienza alla guida della nazionale olandese, chiusa con il più che dignitoso Mondiale in Brasile dove tra l’altro in rosa c’erano anche Van Persie e Daley Blind, acquistato proprio dall’ex tecnico dell’Ajax la scorsa stagione. Inutile dire che de Vrij è considerato incedibile dal presidente Lotito che, però, di fronte a un’offerta sostanziosa potrebbe cedere nonostante i preliminari di Champions League in programma ad agosto. A riportare quest’importante voce di mercato è il De Telegraaf, periodico olandese particolarmente affidabile quando sono in ballo i giocatori oranje.

About Alfonso Alfano 1754 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.