Europeo Under 21, rivivi la DIRETTA di Inghilterra-Italia 1-3

Europeo Under 21 Inghilterra Italia Belotti

Italia in semifinale per cinque minuti, il verdetto di questa serata è amaro per il gruppo di Di Biagio. Prova convincente contro l’Inghilterra, risultato che non basta. La Svezia trova il pareggio qualificazione in zona cesarini ed estromette gli azzurri dal torneo. Ottima prova di Benassi, autore di una doppietta, l’Inghilterra saluta il torneo come ultima del girone B. Risultato deludente per Southgate. Portogallo prima forza del gruppo, Svezia seconda.

 

INGHILTERRA-ITALIA 1-3 (25′ Belotti, 27′ Benassi, 72′ Benassi, 93′ Redmond)

PORTOGALLO-SVEZIA 1-1 (82′ Paciencia, 88′ Tibbling)

_______________________________________________________________________

94′ Finisce Inghilterra-Italia. Triplice fischio anche sull’altro campo. Gli azzurri salutano l’Europeo Under 21.

93′ GOL DELL’INGHILTERRA: prodezza di Redmond che serve per l’onore

– Portogallo-Svezia: giocato il primo dei tre di recupero.

PAREGGIA LA SVEZIA: Tibbling all’89esimo realizza il gol che, con tutta probabilità, elimina l’Italia dall’Europeo Under 21.

89′ Il match tra Inghilterra e Italia ha poco da raccontare ormai, l’attenzione è tutta per l’altro incontro.

– Passano i secondi. Portogallo-Svezia 1-0.

86′ Verdi ci prova di controbalzo, bella coordinazione ma palla sul fondo.

– In questo momento l’Italia è qualificata come seconda del girone.

GOL DEL PORTOGALLO! Paciencia, subentrato nella ripresa, mette nel sacco al minuto 82. Esulta Di Biagio.

82′ sostituzione: dentro Viviani, fuori Zappacosta

81′ Palla pericolosa dalla destra da parte di Kane, traiettoria che attraversa tutto lo specchio ma nessun inglese è pronto per la deviazione.

80′ Redmond da fuori, la rappresentativa dei Tre Lioni ricorre costantemente al tiro da fuori. Poche idee. Fischi per il giocatore inglese.

78′ Kane prova a fare tutto da solo, controllo e tiro dal limite: legnata che si perde sul fondo.

76′ Pratica archiviata per la nazionale di Di Biagio, il risultato positivo però non basta a proseguire l’Europeo Under 21. Portogallo e Svezia a reti bianche, risultato che condanna gli azzurri.

74′ sostituzione: dentro Verdi, fuori Trotta.

72′ DOPPIETTA DI BENASSI! Rimessa lunga di Zappacosta, rovesciata di Trotta che trova Benassi sul secondo palo. Bello stacco, difesa non pervenuta, incornata che incoccia il palo e termina alle spalle di Butland (in ritardo).

– Portogallo-Svezia 0-0 quando mancano venti minuti allo scadere.

69′ Inghilterra ancora pericolosa con Kane, pressione alta.

66′ ammonito Loftus-Cheek

64′ Lingard pericoloso! Slalom in mezzo alle maglie azzurre, tiro di interno che esce alla sinistra del palo.

64′ Fase di sofferenza per l’Italia, che cerca di rallentare il ritmo.

63′ sostituzione: dentro Loftus-Cheek, fuori Forster-Caskey.

62′ sostituzione: dentro Sabelli, fuori Berardi. Di Biagio passa al 4-4-2

Portogallo-Svezia sempre zero a zero. Occasione d’oro non sfruttata dagli scandinavi.

58′ Inghilterra pericolosa, sponda di Ings che trova l’assistenza dei compagni.

57′ ammonito Zappacosta: primo giallo del match, fallo su Ings

56′ Gli inglesi spingono, ancora un tiro dalla bandierina. Rugani allontana.

55′ Tentativo velleitario di Ings dal limite: palla fuori.

53′ Kane contenuto in corner. Italia sbilanciata in questa occasione.

52′ Possesso prolungato degli azzurri.

51′ Corner per l’Italia. Batte Berardi, palla per Cataldi. La difesa si rifugia ancora in angolo.

– Portogallo-Svezia, iniziata con lieve ritardo rispetto al match degli azzurri, è piantata sullo zero a zero.

47′ Lingard pericoloso: il numero 16 semina il panico nell’area azzurra prima di liberare il tiro, palla che sfiora l’incrocio.

46′ Inizia la ripresa: batte l’Inghilterra. Nessun cambio nell’intervallo.

EUROPEO UNDER 21, CLASSIFICA GRUPPO B ALLA FINE DEL PRIMO TEMPO

Portogallo 5
Svezia 4
Italia 4
Inghilterra 3

Svezia e Italia a pari punti, ma – finisse così – gli scandinavi passerebbero il turno in virtù dello scontro diretto. Agli azzurri serve che venga rotto l’equilibrio nell’altro match.

 

46′ FINE PRIMO TEMPO. Belotti e Benassi, Italia sopra di due. Finisce anche il primo tempo di Portogallo-Svezia: resiste lo 0-0 che vorrebbe dire Addio all’Europeo Under 21 per i ragazzi di Di Biagio.

45′ Un minuto di recupero.

42′ Bardi su Kane! Il numero nove ci prova da fuori, il portiere si distende bene.

40′ Problemi per Bardi, il portiere azzurro si tocca la caviglia.

39′ Biraghi da fuori: non va. Azzurri che manovrano bene in questa fase.

37′ L’Italia rallenta il ritmo.

32′ I ragazzi in maglia bianca stanno riorganizzando le idee.

28′ Uno-due azzurro che stordisce l’Inghilterra, svantaggio impietoso. Portogallo e Svezia sempre inchiodate sullo zero a zero.

27′ BENASSI RADDOPPIA! Momento da sogno per gli azzurri. Discesa di Crisetig, palla a Benassi – bravo e fortunato – palla sul palo lungo. Butland battuto.

25′ GRAN GOL DI BELOTTI! Berardi mette in area con il mancino, il Gallo fa il resto allungandosi per la conclusione al volo. Una delle reti più belle dell’Europeo Under 21.

22′ Super Kane! Controllo sontuoso su un lancio di Jenkinson da 40 metri, l’attaccante degli Spurs si accentra e va al tiro. Grande parata di Bardi.

19′ Belotti in lieve ritardo sul cross (deviato) di Zappacosta. Buon tentativo in estirada.

18′ Cataldi tira da fuori, tentativo velleitario che si spegne sul fondo.

16′ Secondo corner per gli azzurri. Incerta la difesa in maglia bianca ma niente di fatto.

12′ Ings pericoloso! Invenzione di Kane, il neoacquisto del Liverpool si invola verso la porta, Bardi resta in piedi e copre bene. Sospiro di sollievo per Di Biagio.

11′ Inglesi più precisi in avvio, azzurri ben messi dietro ma confusionari in fase di possesso.

9′ Berardi dalla distanza: palla ben sopra la traversa.

6′ Primo corner per gli azzurri. Confusione in area, primo pericolo per Butland.

5′ L’Italia soffre i palloni alti. I Tre Leoni spingono.

4′ Ancora corner. Zappacosta chiude sul secondo palo.

2′ Pericolo! Rugani svirgola su cross da destra, Kane era in agguato. Corner che non dà frutti.

1′ Il russo Karasev dà il via al match.

– Un’ultima occhiata alle formazioni.

Italia (4-3-1-2): Bardi; Zappacosta, Rugani, Romagnoli, Biraghi; Benassi, Crisetig, Cataldi; Verdi, Trotta, Berardi. All: Di Biagio.

Inghilterra (4-2-3-1): Butland; Jerkinson, Stones, Moore, Garbutt; Hughes, Chalobah; Redmond, Carroll, Lingard; Kane. All: Southgate.

– L’attesa è finita, è il momento degli inni.

EUROPEO UNDER 21, CLASSIFICA GRUPPO B

Portogallo 4
Svezia 3
Inghilterra 3
Italia 1

Il pari tra Portogallo e Svezia sarebbe letale agli azzurri, che potrebbero raggiungere gli scandinavi a quattro punti ma – in virtù dello scontro diretto – questo vorrebbe comunque dire eliminazione.

– Seguiremo Inghilterra-Italia, ma ovviamente daremo spazio anche a Portogallo-Svezia, il cui risultato è di fondamentale importante per gli Azzurri. Un pareggio farebbe fuori gli uomini di Di Biagio dall’Europeo Under 21.

– Atmosfera tesa, l’Italia non può sbagliare. Di Biagio punta su Trotta, uno che conosce bene il calcio inglese. L’attaccante campano ha vestito le maglie di Fulham, Wycombe, Brentford e Barnsley.

– Calcio di inizio alle 20.45, a Olomouc appuntamento decisivo per l’Italia. Altissimo il rischio di salutare l’Europeo Under 21 al primo turno, gli equilibri del girone B non sorridono agli azzurri in questo momento. Lo spauracchio di stasera si chiama Harry Kane, il ragazzo ha stupito la Premier League a suon di gol.

_______________________________________________________________________

Vincere e sperare, perché neppure i tre punti potrebbero bastare, l’Europeo Under 21 dell’Italia è arrivato al crocevia decisivo. C’è spazio per i rimpianti, soprattutto riguardo la gara contro la Svezia, ma adesso l’unico pensiero si chiama Inghilterra. La squadra di Southgate ha in Harry Kane la propria punta di diamante, Rugani e compagni dovranno stare molto attenti al giocatore che ha realizzato ben 21 reti nella scorsa Premier League. Di Biagio, come abbiamo detto, deve raccogliere i tre punti e sperare che Svezia e Portogallo non pareggino.

Una x andrebbe bene alle due squadre, impegnate in contemporanea a Inghilterra-Italia, ma prima di parlare di “biscotto” gli azzurrini devono pensare al proprio dovere. Con una vittoria portoghese l’Italia potrebbe ottenere il passaggio del turno. Di Biagio punta forte sulla quadratura, Berardi a sostegno di Belotti e Trotta. Proseguirà l’Europeo Under 21 degli Azzurrini? Seguite la diretta TCE per scoprirlo.

Inghilterra-Italia, le formazioni ufficiali

Inghilterra (4-2-3-1): Butland; Jenkinson, Stones, Gibson, Garbutt; Chalobah, Ings, Redmond, Forster-Caskey, Lingard; Kane. All. Southgate

Italia (4-3-1-2): Bardi; Zappacosta, Rugani, Romagnoli, Biraghi; Benassi, Crisetig, Cataldi; Berardi; Trotta, Belotti. All. Di Biagio.

About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.