Juventus-Barcellona 1-3, triplete Blaugrana. Rivivi il live con #TCE

Champions League Juve-Barcellona

Il Barcellona vince la sua quinta Champions League (quarta nell’ultimi dieci anni), inoltre i marziani sono la prima squadra a centrare per la seconda volta il triplete. Numeri da far spavento!

96′ – GOOOOL BARCELLONA! Neymar regala il triplete ai Blaugrana. Non c’è più tempo. Onore alla Juventus ma il Barcellona si è dimostrato troppo più forte.

95′ – Esce Suarez dentro Pedro. Passerella d’onore anche per lo spagnolo.

92′ – Tevez calcia a giro ma il suo tiro viene bloccato dall’estremo difensore dei Blaugrana.

90′ Sarano 5 i minuti di recupero! La Juventus ha ancora tempo per sperare. Per il Barcellona out Rakitic, in Mathieu.

88′ – Esce dolorante Evra dentro Coman.

86′ – Infortunio per Suarez, non si sa se riuscirà a tornare in campo.

84′ – Per la Juventus dentro Llorente fuori Morata.

81′ – Occasionissima Barcellona! Pique da due passi dalla porta calcia altissimo!

78′ Occasione Juventus! Pogba cerca il gol di testa ma il pallone finisce fuori di poco. Esce Vidal al termine di una brutta gara dentro Pereyra.

76′ Ci prova Messi su calcio di punizione ma la spedisce altissima. Nel frattempo fuori Iniesta dentro Xavi. Ultima partita con il Barcellona per lui.

71′ – Annullato un gol a Neymar per un colpo di mano: anche se involontario il tocco altera la traiettoria e la segnalazione è giusta.

70′ Ammonito Suarez per un calcio sulla caviglia ai danni di Bonucci.

68′ – GOOOOL BARCELLONA! Suarez imita Morata ed, a porta vuota, porta nuovamente in vantaggio il club spagnolo.

64′ – Ci prova Pogba con un tiro dal limite dell’area che viene preso bene dal portiere del Barcellona.

62′ – Occasionissima Juventus! Tevez calcia tutto solo ma la spedisce alta sopra la traversa.

58′ – Alza il baricentro la Juventus, il Barcellona subisce il ritorno dei bianco-neri.

54′ – GOOOOL JUVENTUS! Tevez calcia bene, la devia benissimo Ter Stegen. Il pallone resta lì e Morata lo scarica in rete.

50′ – Combinazione perfetta Blaugrana tra i 3 attaccanti, alla fine il pallone arriva a Messi che calcia a lato.

48′ – Occasionissima Barcellona! Rakitic, in contropiede, la appoggia a Suarez che calcia benissimo sul primo palo, vola Buffon e tiene a galla la Juventus.

47′ – Punizione Juventus da buona posizione. Soltanto calcio d’angolo.

46′ – Rientrano in campo le squadre, il secondo tempo sta per cominciare. Si inizia!

45′ – Finisce, senza recupero, la prima frazione Juventus- Barcellona 0-1. Il club catalano ha dominato nella prima frazione di gioco, la Juventus ha sofferto troppo la pressione, in particolar modo Arturo Vidal, autore di una serie innumerevole di falli di frustazione.

43′ – Occasione Juventus! Marchisio, il più attivo tra i bianconeri, fa partire una bordata che viene raccolta in due tempi da Ter Stegen.

40′ – Pogba frana su Messi, ammonito!

39′ – Occasionissima Barcellona! Suarez fa partire una tiro rasoterra che trova una traiettoria rasoterra la quale esce di pochissimo.

36′ – La Juventus cerca di rialzare la testa con rapidissime folate offensive. La difesa del Barcellona è veramente in confusione.

31′ – Fase di stallo, la palla resta sempre e comunque tra i piedi dei giocatori Blaugrana.

26′ – Ci prova Neymar da dentro l’area, la sua conclusione risulta però lenta e centrale. Buffon la fa sua senza difficoltà.

25′ – Ci prova Marchisio da fuori area e sfiora la traversa, l’azione era stata fermata per un fallo di Morata su Mascherano.

23′ – Tevez salta due uomini ma non riesce a servire nessun giocatore della Juventus. Morata ci prova poco dopo ma il suo tiro finisce largo.

21′ – Vidal rischia il rosso, prestazione oscena del cileno condita solo da errori e nervosismo.

19′ – Occasione Juventus! Pogba cerca la rasoiata verso Tevez ma Mascherano la devia in calcio d’angolo.

15′ – Pericoloso il Barcellona con l’inserimento in area di Jordi Alba su calcio d’angolo.

12′ – Doppia occasione Barcellona! Messi offre una magia a Neymar che per poco non ci arriva. Poco dopo Dani Alves cerca Iniesta a centro area, lo spagnolo calcia in porta e super Buffon la para in contro tempo.

10′ – Ammonito Vidal. Altro fallo di frustrazione, il cileno sembra totalmente assente.

8′ – Occasione Barcellona! – Neymar calcia di poco alto coperto da due uomini.

7′ – Occasione Juventus! Morata manda Mascherano a prendere il giornale ed offre un buon pallone a Vidal, il cileno calcia però altissimo.

5′ – Vidal entra a forbice su Iniesta. Fallo di frustrazione dopo soli 300 secondi di gioco.

3′ – GOOOOL BARCELLONA! Neymar inventa una linea di passaggio per Iniesta, l’illusionista la appoggia per Rakitic che a porta vuota non perdona-

1′ – Si inizia! La Juventus tocca il primo pallone. Dopo 28 secondi Evra tocca subito duro Rakitic, si prevede una partita fisica. Barcellona e Mascherano in confusione!

20:45 – Le squadre si schierano sul terreno di gioco. Juventus – Barcellona sta per iniziare!

20:43 – Manca pochissimo, l’attesa è palpabile!

20:40 – Coreografia stupenda all’Olympiastadion. La Porta di Brandeburgo versione cartone accoglie le due squadre.

20:36 – Tramonta il sole a Berlino ma la notte è ancora giovane. Chi alzerà al cielo la coppa delle grandi orecchie? Lo scopriremo solo assistendo a questa partita, a LA partita.

20:33 – Mancano solamente 12 minuti, 720 secondi. Ditelo come volete, Juventus e Barcellona sono pronte a darsi battaglia!

20:23 – Tra pochissimi minuti ci sarà la cerimonia che anticiperà la finale di Champions League. Manca molto poco!

Le formazioni ufficiali

Juventus: Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Bonucci, Evra; Marchisio, Pirlo, Pogba; Vidal; Tevez, Morata; All. Allegri.

Barcellona: Ter Stegen; Dani Alves, Pique, Mascherano, Jordi Alba; Busquets, Rakitic, Iniesta; Neymar, Suarez, Messi; All. Luis Enrique.

Vivere o morire? Sono queste le sfide che rendono ambizioso l’uomo. A Berlino, ore 20:45, si sfideranno Juventus e Barcellona in una sfida valevole per la finale di Champions League. I pronostici sono tutti a favore del club Blaugrana ma mai dare per spacciato il club bianconero. Mai. La Zebra è arrivata in finale dopo una cavalcata degna del miglior cavallo sulla piazza, eliminando in rapida successione il Borussia Dortmund, il Monaco ed il Real Madrid.

Oggi sarà tutt’altra storia: Messi, Neymar e Suarez fanno più che spavento e l’assenza per infortunio di Giorgio Chiellini non può che spaventare la Juventus. Come andrà a finire il match? Nessuno può dirlo, vi invitiamo a seguire il match con il nostro live.

COPY CODE SNIPPET
About Gianmarco Galli Angeli 210 Articoli
Classe 96. Aspirante giornalista e telecronista, coltiva la sua passione scrivendo per tuttocalcioestero.it. E' un amante sfrenato degli intrecci specie quando a fondersi sono calcio e storia, lato poetico in una vita fatta di prosa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.