Ucraina, Dynamo senza problemi, la Dnipro vince ad Odessa e supera lo Shakhtar fermato dal Volyn

Lucescu Shakhtar Ucraina

Con i tre incontri del lunedì si è conclusa la 22esima giornata di UPL in Ucraina all’insegna di quello che, comunemente, viene chiamato “calcio spezzatino” con 2 incontri il sabato, 2 la domenica e, a finire, i 3 di cui sopra. La giornata ha visto la facile affermazione casalinga per 6-0 della Dynamo Kiev nei confronti della malcapitata Goverla Zakarpattia mentre lo Shakhtar Donetsk è stato inaspettatamente fermato sullo 0-0 a Lutsk dal Volyn; ad approfittare del passo falso dei minatori è stata la Dnipro che, vincendo 3-0 ad Odessa sul campo del Chornomorets, si è portata a quota 50 scavalcando di un punto i ragazzi di Lucescu. Al termine del match contro il Volyn, proprio il tecnico romeno, è stato fortemente polemico nei confronti della Federazione “rea” di organizzare un campionato in cui la Dynamo gioca quasi sempre a Kiev e, quindi, nettamente favorita.

Che la Dynamo sia favorita è innegabile ma, con un paese sull’orlo della guerra civile ed a forte rischio default, l’obiettivo principale della FFU (la Federazione Ucraina) è stato quello di portare a termine il campionato garantendo la massima sicurezza e, francamente, sarebbe stato difficile per chiunque fare meglio.
Negli altri incontri spiccava il match Illichivets-Karpaty in zona salvezza con i locali che, vincendo 1-0 grazie alla rete del gioiellino Grinh, hanno nuovamente lasciato il team di Lviv all’ultimo posto quindi virtualmente in PIERVAIA LIGA ovvero la seconda divisione.

In zona Europa League fondamentali vittorie per la Zoria Lugansk 4-2 al Metalurh Donetsk e per la Vorskla Poltava vittoriosa in trasferta 2-0 a Kharkiv contro il Metalist. Queste 2 squadre insieme ad una tra Shakhtar e Dnipro dovrebbero comporre il terzetto Ucraino in Europa League licenze UEFA permettendo.
A completare il turno di campionato un brutto 0-0 tra l’Olympyk Donetsk (per la terza squadra del Donbass primo punto nel 2015) ed il Metalurh Zaporizhya ovvero 2 squadre ormai salve con nulla più da chiedere all’attuale stagione.

Di seguito il dettaglio dei matches giocati in Ucraina:
02/05/2015
ILLICHIVETS-KARPATY 1-0
MARCATORI : Grinh 48’
ZORIA-METALURH DONETSK 4-2
MARCATORI : Budkovsky 6′ (Z) ; Karavaiev 36′ (Z) ; Bily M. 47′ (Z) ; Moraes 54′ rig (M) ; Totovytsky 69′ (Z) ; Lazic 78′ (M)
03/05/2015
METALIST-VORSKLA 0-2
MARCATORI : Gromov 47’ ; Kovpak 65’
CHORNOMORETS-DNIPRO 0-3
MARCATORI : Kalinic 32′ 44′ rig ; Selezniov 76′
04/05/2015
OLYMPYK DONETSK-METALURH ZAPORIZHYA 0-0
VOLYN-SHAKHTAR 0-0
DYNAMO-GOVERLA ZAKARPATTIA UZHGOROD 6-0
MARCATORI : Kravets 12′ 28′ ; Glushitskiy 20′ aut ; Yarmolenko 30′ rig ; Sydorchuk 41′ ; Teodorczyk 73′

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.