Messi: «Con Guardiola ho imparato molto»

Messi Barcellona

MESSI . Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia di BarcellonaBayern Monaco, Leo Messi non poteva sfuggire alle domande su Pep Guardiola, ex allenatore dei blaugrana, ora sulla panchina dei tedeschi.

«Ci conosce molto bene – ha dichiarato l’argentino – ha passato molto tempo con noi, abbiamo vissuto cose importanti assieme e abbiamo avuto la fortuna di vincere molti titoli. Quando era qui avevamo un buon rapporto,  dopo che è partito non sono più rimasto in contatto con lui, ad eccezione di un incontro ad un galà della Fifa».

Messi ha comunque riconsociuto l’importanza dell’impronta del tecnico catalano sulla sua carriera:

«Durante l’esperienza di Guardiola al Barcellona, sono cresciuto e ho imparato molto come giocatore».

L’attaccante argentino si è poi soffermato sui prossimi avversari:

«Molto tempo è passato da quella doppia semifinale che ci aveva fatto molto male. Sarà una partita differente, siamo cambiati molto. Non so se ci sia un favorito. A questo stadio della competizone, non credo che ce ne siano. Ci sono due grandi squadre con grandi giocatori abituati a questo tipo di partite».

Infine, ha chiuso con un giudizio sui suoi compagni di reparto

«Io ho la fortuna di giocare con giocatori spettacolari e non so se il tridente con Suarez e Neymar sia il migliore con cui ho giocato nel Barcellona. Luis si è integrato bene nel gruppo e nello spogliatoio, mentre Neymar lo conoscevo già. Giocare con due tra gli attaccanti migliori al mondo ti facilita le cose».

About Mattia Rossi 767 Articoli
Ligure, classe 1985, da diverso tempo seguo il calcio francese. Per questioni geografiche e culturali, non potevo far altro che appassionami all'AS Monaco, benchè mi piaccia seguire anche le altre competizioni nazionali (sia professionistiche che amatoriali), in particolar modo la magica Coppa di Francia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.