Aulas avverte: «Ibrahimovic non può giocare»

ibrahimovic ligue 1

IBRAHIMOVIC . Finale di stagione piccante in Ligue 1 dove ormai non passa settimana senza che sorga qualche nuova polemica. A crearla, manco a dirlo, è stato il presidente del Lione, Jean Michel Aulas che ha attaccato il PSG e Ibrahimovic.

Al termine del successo della sua squadra sull’Evian (2-0), Aulas ha fatto esplodere un nuovo caso in vista del posticipo di domani tra Nantes e PSG. Secondo il patron lionese, Ibrahimovic non potrebbe essere inserito in distinta per un cavillo burocratico.

Facendo riferimento alla riduzione della squalifica di Ibrahimovic da quattro a tre turni, Aulas ha affermato che lo svedese dovrebbe comunque saltare anche la sfida di domani sera poichè il ricorso avanzato dal PSG non sarebbe stato presentato alla Commissione di Disciplina, bensì al Comitato Olimpico.

Ai microfoni di Infosport, il presidente del Lione ha dichiarato:

«Se il Nantes farà ricorso, il PSG avrà partita persa. Ibrahimovic non potrà essere presente in distinta. C’è un vizio di forma che lo riguarda e penso che il Nantes ne approfitterà. Per me e per i giuristi, non può giocare. La Commissione di Disciplina è sovrana».

In attesa di chiarimenti da parte degli organismi competenti, il PSG può comunque far leva sulla decisione della LFP che ha accettato, a suo tempo, la riduzione della squalifica.

About Mattia Rossi 767 Articoli
Ligure, classe 1985, da diverso tempo seguo il calcio francese. Per questioni geografiche e culturali, non potevo far altro che appassionami all'AS Monaco, benchè mi piaccia seguire anche le altre competizioni nazionali (sia professionistiche che amatoriali), in particolar modo la magica Coppa di Francia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.