Belgio, Mertens è in coma

belgio

MERTENS LOKEREN – In un match tra le riserve di Genk e Lokeren, il difensore belga del club biancogiallonero Gregory Mertens è crollato a terra in seguito ad un attacco cardiaco. Il giocatore è stato immediatamente assistito dal team medico dei due club ed è stato trasferito prontamente all’ospedale di Genk dove resta in coma, in condizione definite “critiche”.

Difensore centrale 24enne nativo di Bruxelles, cresciuto nel Gent ed esploso nel Cercle Bruges con cui debuttò ventenne in Jupiler Pro League, passò ad inizio 2014 al Lokeren.

C_29_articolo_1064480_upiImgPrincipaleOrizL’ultimo aggiornamento apparso stamattina sul sito del club non regala speranze: “La situazione di Gregory Mertens è ancora critica. E’ curato in questo momento presso l’ospedale di Genk, dove è circondato dall’affetto della sua famiglia. Il club segue la sua situazione da vicino e invita tutti i simpatizzanti del giocatore a pregare per lui“.

About Edoardo Buganza 337 Articoli
(Ar)redattore per Tce dal marzo 2014, seguo in particolare i campionati dell'Est europeo come Polonia, Turchia e Grecia. Genovese, esterofilo, aspirante osservatore, sospirante milanista.
Contact: Google+

1 Commento su Belgio, Mertens è in coma

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.