Cordoba-Athletic Bilbao 0-1, Beñat spinge gli andalusi in Segunda

Cordoba-Athletic Bilbao 0-1

CORDOBA-ATHLETIC BILBAO 0-1. Vittoria dal sapore europeo per l’Athletic Bilbao che espugna il Nuevo Arcangel di Cordoba e aggancia momentaneamente il Malaga al settimo posto. Vincono con un pizzico di fortuna i baschi, tenuto conto delle numerose occasioni sprecate dai padroni di casa, ormai con un piede e mezzo in Segunda Division. A cinque giornate dalla fine sono almeno otto i punti che separano gli andalusi dalla salvezza, praticamente impossibile.

Due occasioni per parte in un primo tempo piuttosto vivace: Iraizoz prima salva sul romeno Florin, il cui impatto devastante in campionato sembra essersi già esaurito, poi deve ringraziare il legno che respinge la grandissima conclusione di un vivace Bebé. Bravo anche il suo dirimpettaio: Juan Carlos, protagonista in negativo di molte sconfitte del Cordoba, si rende protagonista di due grandi interventi prima su San José e soprattutto sul colpo di testa del solito Aduriz. Un colpo di reni fantastico, parata da cineteca.

Al 56′ si sblocca il punteggio: Pantic perde un pallone sanguinoso in fase di disimpegno, Beñat – per una volta su livelli che gli competono – riesce a battere il portiere di casa con un destro dal limite deviato da Deivid. Reazione orgogliosa del Cordoba, gli andalusi sfiorano il gol in almeno tre occasioni: Crespo temporeggia troppo da buona posizione, Bebé non arriva di un soffio alla deviazione sotto porta e infine Krhin manda a lato un colpo di testa praticamente solo davanti a Iraizoz. Juan Carlos tiene in partita i suoi fino all’ultimo istante grazie ad altri due super-interventi su Aduriz e Ibai Gomez ma non basta neppure per cogliere un punto. La serata finisce con la contestazione del pubblico con Fede Cartabia e Abel Gomez tra i più “colpiti” assieme alla dirigenza. Il sogno del Cordoba è finito presto.

CORDOBA-ATHLETIC BILBAO 0-1, 56′ Beñat

About Alfonso Alfano 1751 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.