Hecking: “Onore al Napoli, può vincere l’Europa League”

hecking benitez

Dieter Hecking si è presentato piuttosto disteso in sala stampa, dopo la partita pareggiata 2-2 dal suo Wolfsburg contro il Napoli. Non ha da rimproverare molto ai suoi ragazzi stasera: i “lupi” hanno provato almeno a sognare il miracolo e finito per salvare almeno la faccia evitando la doppia sconfitta coi partenopei. Proprio sugli uomini di Benitez si sono concentrate gran parte delle domande: “Devo fare i complimenti al Napoli e a Benitez: probabilmente sono in questo momento un ostacolo troppo grande per noi. Se può vincere l’Europa League? Ha le qualità per farlo, sì, ma al momento ha il 25% di probabilità di farcela”.

Il discorso si allarga poi a tutto il calcio italiano che, con Juve e Napoli, ha eliminato due gran protagoniste della Bundesliga come Dortmund e Wolfsburg. Hecking risponde: “Se la Serie A è davvero inferiore alla Bundes? Non saprei dire, quest’anno Juve, Napoli e Fiorentina hanno meritato in Europa. Le società meritano questo traguardo, forse manca qualcosa a livello di strutture. Io sono comunque orgoglioso del cammino europeo della mia squadra: abbiamo passato un girone complicato e siamo caduti contro una grande squadra. Peccato per l’andata: eravamo sicuri di ribaltare il punteggio come successe con l’Inter, ma il Napoli ha qualità superiori e ci ha punito con le ripartenze”.

About Alfonso Alfano 1751 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.