Synot Liga, Repubblica Ceca: steccano tutte le big, scatto salvezza dello Slovan Liberec

synot liga sparta praga

SYNOT LIGA- Un solo punto conquistato. E’ questo il magro bottino che le prime quattro forze del campionato sono riuscite a conquistare nel ventiquattresimo turno di Synot Liga. Stiamo parlando di Viktoria Plzen, Sparta Praga, Baumit Jablonec e Mlada Boleslav, le attuali “quattro reginette del calcio ceco”.

La capolista Plzen non sfrutta il “match-point” in chiave scudetto, dopo la sconfitta esterna dello Sparta Praga, pareggiando in casa del Teplice. L’incontro termina a reti inviolate, con la squadra ospite che avrebbe obiettivamente meritato il bottino pieno per le occasioni create ma non finalizzate. La squadra di Koubek sale a quota 60, portando a 6 punti il vantaggio sulla inseguitrice Sparta Praga. I granata, come dicevamo, dopo la superba vittoria nel derby con lo Slavia dello scorso week-end, escono sconfitti dallo Stadion u Nisy di Liberec. I padroni di casa passano in vantaggio al 21′ con la rete di Delarge, ma dopo appena 300 secondi Lafata riporta il risultato in equilibrio. Nella ripresa è Pokorny a regalare alla sua squadra 3 punti fondamentali per la permanenza nella massima serie. Ora i punti di vantaggio sulla “zona pericolosa” sono 5, a 6 turni dal termine del campionato. Occasione sfumata anche per il Baumit Jablonec, che spreca l’opportunità di volare a -1 dal secondo posto perdendo di misura sul campo del Dukla Praga. Per la formazione capitolina va a segno Tomas Berger, che realizza la sua quarta rete stagionale. Vittoria dal sapore europeo per i giallorossi, che grazie alla sconfitta del Mlada Boleslav per 1 a 0 sul campo dello Zbrojovka Brno (gol su calcio di rigore trasformato da Markovic al 12′ del primo tempo), si portano a soli 3 punti dalla quarta posizione, valevole per l’accesso ai preliminari della prossima Europa League.

Nella parte bassa della classifica, seconda sconfitta di fila per lo Slavia Praga. Sulek e Kucera siglano le reti decisive per il Vysocina Jihlava, mentre per i biancorossi è di Diop la rete della bandiera. La situazione della seconda squadra più titolata del calcio si fa sempre più pesante, con una vittoria che manca da ben 7 giornate e la zona retrocessione sempre più vicina. Zona che non dovrebbe più preoccupare un’altra squadra di Praga, il Bohemians 1905, che supera grazie ad una straordinaria rimonta il Ceske Budejovice, ultimo in classifica. Varadi e Kladrubsky porta avanti i bianconeri, che al 64′ si trovano in vantaggio per 2 a 0 davanti i proprio tifosi. Ma bastano appena 10 minuti agli ospiti per capovolgere la situazione: Rada trasforma al 69′ un calcio di rigore, mentre Bartek pareggia i conti al 74′. Appena 5 minuti dopo la rimonta è completata con il secondo gol di giornata di Rada, che fa volare in classifica la squadra biancoverde. La partita termina sul risultato di 2 a 3, lo stesso con il quale il Marila Pribram espugna Hradec Kralove. Anche qui, gli ospiti rimontano nella ripresa 2 reti di svantaggio. La doppietta di Dvorak manda a riposo i padroni di casa sul risultato di 2 a 0. Ma al rientro in campo, si scatena Zeman che in un quarto d’ora segna due reti, prima del sorpasso definitivo firmato Pilik.

Conclude il turno la vittoria dello Slovacko sul campo del Banik Ostrava. Per la formazione ospite una rete per tempo: nel primo tempo Valenta porta i suoi in vantaggio al 34′, mentre nel secondo tempo è Kerbr ha chiudere i conti con la rete del 2 a 0.

SYNOT LIGA – 24° TURNO

Slavia Praga – Jihlava 1-2 (50′ Sulek, 65′ Kucera, 81′ Diop) [Sabato, 17.00]
Banik Ostrava – Slovacko 0-2 (34′ Valenta, 49′ Kerbr) [Sabato, 17.00]
Dukla Praga – Baumit Jablonec 1-0 (11′ Berger) [Sabato, 17.00]
Ceske Budejovice – Bohemians 1905 2-3 (9′ Varadi, 64′ Kladrubsky, 69′ rig.Rada, 74′ Bartek, 79′ Rada) [Sabato, 17.00]
Slovan Liberec – Sparta Praga 2-1 (21′ Delarge, 26′ Lafata, 65′ Pokorny) [Sabato, 20.15]
Zbrojovka Brno – Mlada Boleslav 1-0 (12′ rig.Markovic) [Domenica, 16.00]
Hradec Kralove – Marila Pribram 2-3 (12′ Dvorak, 21′ Dvorak, 55′ rig.Zeman, 70′ Zeman, 80′ Pilik) [Domenica, 17.00]
Teplice – Viktoria Plzen 0-0 [Domenica, 18.00]

CLASSIFICA
classifica synot liga

About Alessandro De Felice 134 Articoli
Laureato in Mediazione Linguistica, amo viaggiare e il 'football' di ogni angolo del mondo. Laziale fino al midollo, fin da bambino coltivo la passione per il giornalismo di ogni genere, con una particolare preferenza per quello sportivo. Con grande orgoglio, conto diverse collaborazioni online e sulla carta stampata. Grazie a Tuttocalcioestero.it ho scoperto la magia del calcio della Repubblica Ceca.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.