Pellegrini gela l’Inter:”Toure resta al City”

inter

Doccia gelata per l’Inter e Roberto Mancini: Yaya Toure, centrocampista tuttofare del Manchester City e della nazionale ivoriana, vestirà ancora la maglia degli Sky Blues. A dichiararlo, oggi, è stato l’allenatore dei citizens, Manuel Pellegrini:”Yaya è un giocatore di fondamentale importanza per la nostra squadra. Forse – ha proseguito il tecnico cileno – voi giornalisti aspettate che il sottoscritto lo critichi o se ne voglia liberare, ma vi sbagliate di grosso: Toure continuerà a giocare per il Manchester City per la gioia di tutti i nostri tifosi.”

I sogni di Roberto Mancini, che nelle scorse settimane aveva espresso il desiderio di portare a Milano il calciatore, paiono svanire in un sol colpo. Il tecnico jesino, quindi, non potrà contare sui servigi dell’ivoriano, con il quale aveva condiviso l’esperienza a Manchester, sponda Blues. Restano da capire, però, se le parole di Pellegrini corrispondano al vero: l’ex allenatore del Real Madrid, reduce da una stagione decisamente deludente, lascerà quasi sicuramente la panchina del City a fine stagione e, conseguentemente, non ha voce in capitolo per quanto concerne la composizione della rosa della prossima stagione.

In chiusura di conferenza stampa, Pellegrini difende la squadra, torna sul derby malamente perso contro i Red Devils e guarda con rinnovato ottimismo alla sfida contro il West Ham:Siamo sempre la squadra con il maggior possesso palla della Premier, ma quando si perde tutto viene visto in una chiave negativa. La sconfitta contro lo United è stata smaltita in due giorni, poi ci siamo concentrati sulla partita che affronteremo, domenica, contro il West Ham.”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.