Juventus-Monaco 1-0: le pagelle dei biancorossi

SUBASIC 6. Sicuro sui tiri dalla distanza, sbaglia il rilancio che porta alla palla-goal di Vidal prima dell’intervallo.

RAGGI 6. Capitano del Monaco. Gioca fuori ruolo, soffre a tratti, ma si rivela comunque un giocatore su cui puntare.

ABDENNOUR 7. Una roccia, respinge tutto il possibile.

CARVALHO 6. Non era al top della condizione. Gli sfugge Morata sul rigore, ma il contatto, se c’è, è fuori area

KURZAWA 6,5. La migliore partita del 2015 del terzino monegasco. Positivo anche in fase difensiva

FABINHO 5,5. Anche lui fuori ruolo, patisce il fraseggio della Juventus a metà campo

KONDOGBIA 7.  Nuova grande prestazione del francese, straripante dal punto di vista fisico

MOUTINHO 6. Dà l’impressione di limitarsi al compitino

DIRAR 6. Schierato per scelta tattica (più difensivo di Silva), compie alcuni errori elementari ma merita comunque la sufficienza

CARRASCO 5.5. Pesa come un macigno l’errore in apertura. Non riesce mai ad emergere nella ripresa

MARTIAL 6,5. Un asisst d’oro per Carrasco e un’azione personale fermata con le cattive maniere da Chiellini. Pericoloso.

SILVA 6. Entra a freddo e sfiora il vantaggio.

BERBATOV 6. Lanciato da Jardim per le qualità aeree, ha solo un’occasione per mettersi in mostra

MATHEUS s.v. Strattonato dal solito Chiellini nel finale, avrebbe potuto conquistarsi un importantissimo penalty

About Mattia Rossi 767 Articoli
Ligure, classe 1985, da diverso tempo seguo il calcio francese. Per questioni geografiche e culturali, non potevo far altro che appassionami all'AS Monaco, benchè mi piaccia seguire anche le altre competizioni nazionali (sia professionistiche che amatoriali), in particolar modo la magica Coppa di Francia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.