Ligue 1: il Bordeaux continua la corsa per l’Europa; scatto salvezza del Caen

Bordeaux Lens

LIGUE 1. In attesa del big-match di questa sera tra Marsiglia e Paris Saint-Germain, nel pomeriggio di Pasqua si sono disputati altri due posticipi di Ligue 1. Il primo ha visto il Bordeaux imporsi sul Lens, mentre nel secondo il Caen ha espugnato il terreno del Nantes.

Andiamo in ordine temporale e partiamo dalla gara delle 14. Tutto si decideva negli ultimi dieci minuti, dopo una partita difficile per i girondini. All’80’, Mariano, lasciato solo dalla difesa avversaria, trafiggeva Riou ma il vantaggio durava solo sei minuti, fino a quando Chavarria approfittava di un errore di Yamberé per ristabilire l’equilibrio. Il Bordeaux si riversava allora in avanti e al 93′ trovava il goal dell’insperato successo con Maurice-Belay. Per il Lens, era notte fonda, mentre i girondini potevano continuare a coltivare sogni europei.

Finale emozionante anche a Nantes, dove i gialloverdi si portavano in vantaggio al 10′ con Bedoya. Il secondo tempo, però, era di marca ospite e dopo aver colpito un palo, il Caen pareggiava dagli undici metri con Sala. Il sorpasso veniva completato al 92′ con una punizione di Lemar che attraversava tutta l’area di rigore e ingannava Carrasso che non poteva fare altro che vedere la palla infilarsi in rete. Il Caen saliva così a quota 38, a +6 sul Toulouse, terz’ultima della Ligue 1

About Mattia Rossi 767 Articoli
Ligure, classe 1985, da diverso tempo seguo il calcio francese. Per questioni geografiche e culturali, non potevo far altro che appassionami all'AS Monaco, benchè mi piaccia seguire anche le altre competizioni nazionali (sia professionistiche che amatoriali), in particolar modo la magica Coppa di Francia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.