Atletico Madrid, Simeone fino al 2020

Atletico Madrid Simeone

ATLETICO MADRID SIMEONE – Tira una brutta aria in casa Real Madrid, Carlo Ancelotti è sul banco degli imputati nonostante i grandi traguardi raggiunti, sull’altra sponda della capitale spagnola invece Diego Simeone è considerato elemento imprescindibile. Vincitore della Liga lo scorso anno e finalista in Champions League, il Cholo ha rinnovato il contratto che lo lega all’Atletico Madrid fino al 2020. “Il club continua a crescere, scelgo di rimanere qui e nella vita è difficile avere la possibilità di decidere. Io posso farlo e voglio stare qui. Vogliamo rimanere all’Atletico e vogliamo continuare a crescere con lui. C’è fiducia in un progetto a lungo termine – ha dichiarato Simeone – noi e la società abbiamo la stessa filosofia e le stesse idee: vogliamo stabilità per programmare il futuro”. Un’esperienza già straordinaria, cinque titoli in tre stagioni: Europa League, Supercoppa europea, Copa del Rey, campionato e Supercoppa spagnola. Scusate se è poco. Tutti contenti dunque, i tifosi colchoneros lo saranno senza dubbio ma pure Simeoni ha buoni motivi per sorridere. Si parla di un contratto da sei milioni l’anno, 1,5 in più rispetto all’accordo attuale, cifra analoga a quella che percepisce Koke, giocatore più pagato dell’Atletico Madrid. Uno stipendio da top player. Meritatissimo.

About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.