CONCACAF WCQ, Barbados-Isole Vergini Americane 0-1: Browne punisce dei “Bajan Braves” troppo spreconi

concacaf isole vergini

Mentre giunge al termine la Champions League (clicca qui per rivivere le emozioni delle due semifinali), comincia la Road to Russia per tutte le squadre della CONCACAF, che è iniziata stanotte con la partita tra le Barbados e le Isole Vergini Americane.

Comincia con il botto il primo turno di Qualificazione della zona CONCACAF, che ha visto le Isole Vergini Americane (US Virgin Islands) conquistare la terza storica vittoria (quarta in totale) in questa competizione battendo di misura le Barbados; le altre due erano arrivate contro le Isole Vergini Britanniche nel corso delle qualificazioni al Mondiale Sudafricano, dove le “Dashing Eagles” batterono gli avversari 2-0 all’andata (reti di Lesmond e Klopp) e 2-1 al ritorno (decisivi i gol di Thomas e ancora Klopp). Stavolta a decidere il match è stato Jamie Browne, centrocampista in forza agli UWS Upsetters (2 titoli nazionali nella sua bacheca), grazie ad un suo acuto nel corso del 16esimo minuto di gioco; un altro protagonista (se non il principale) del match è stato senza dubbio il portiere Erik Mozzo, capace di ipnotizzare per due volte Harte, il quale sbaglia entrambi i penalty assegnati dal direttore di gara Kimbell Ward.

Adesso è attesa la replica degli uomini allenati dal brasiliano Marcos Falopa (grande tecnico giramondo passato anche in Italia, per il Progetto di Integrazione Sociale “Jabulani”, riservato gli extra-comunitari provenienti da Lampedusa), che dovranno espugnareAddelita Cancryn Junior High School Ground” di Charlotte Amalie, dovendo sopperire anche all’assenza del 20enne Jomo Harris, espulso per doppia ammonizione.

Barbados-Isole Vergini Americane 0-1 (Browne)

BARBADOS: Weir, A.Browne (81′ Sargeant), Morris, R.Bailey, Manning, R.Harewood (68′ J.Harewood), Holligan, Harris, Hunte, Headley (51′ Prescod), Harte. A disp: Harding, Mottley, Gibson, Jamal Chandler, Mayers, Codrington, Jabarry Chandler, Field, Stewart. All:Marcos Falopa.

USVI: Mozzo, George, Bordon, Dyer, Massicott (56’L.Bailey), Good, Harris, Mathurin (68’Fuller), Maxime Jr, J.Browne (78’Smith), Andrew. A disp: Claxton, Joseph, Walker, Kendall, Alvarado, Claxton. All: Ahmed Mohamed.

Arbitro: Kimbell Ward (Saint Kitts e Nevis)

About Marco Pantaleo 251 Articoli
Appassionato di ogni genere di sport (calcio e basket in primis), è un grande esperto del "calcio minore". Che sia la Copa Libertadores o la terza divisione danese poco importa, in qualunque campo rotola un pallone e ci sono 22 uomini c'è sempre una storia da raccontare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.