Schalke-Bayer Leverkusen 0-1- Perla di Bellarabi: le Aspirine vedono la Champions

Schalke-Bayer Leverkusen 0-1

Per la ventiseiesima giornata della Bundesliga, nella cornice della Veltins Arena di Gelsenkirchen, va in scena il match tra lo Schalke 04 di Di Matteo e il Leverkusen di Schmidt. I padroni di casa devono assolutamente fare risultato per continuare la rincorsa alla Champions League, mentre gli uomini di Schmidt in caso di vittoria agguanterebbero il terzo posto solitario in attesa del M’Gladbach, impegnato domani sul campo del Bayern.

Partono subito forte i padroni di casa, con il cacciatore Klass Huntelaar che liscia in maniera clamorosa la palla e favorisce l’intervento di Leno, che devia in corner onde evitare ulteriori problemi.
Al 35’minuto arriva il vantaggio del Leverkusen grazie al solito Bellarabi, che approfitta dell’ottimo assist servito da Rolfes.Il primo tempo termina sullo 0-1 per il Leverkusen, vantaggio complessivamente meritato in un match che non ha di certo annoiato il pubblico presente sugli spalti.

In avvio di ripresa, lo Schalke è subito pericoloso con Fuchs, autore di una bella volee che non inquadra lo specchio della porta. Al 70’minuto è sempre Huntelaar a rendersi pericolso dalle parti di Leno, bravo a neutralizzare un tiro destinato all’angolino basso.  Al minuto 83, sale in cattedra ancora Karim Bellarabi, che riceve palla all’interno dell’area di rigore e lascia partire una sassata di poco alta sopra la traversa. La squadra di Di Matteo è sulle gambe. E il Bayer, nelle battute conclusive, sfiora il raddoppio con Gonzalo Castro, che impegna severamente il portiere avversario.

Il match termina sullo 0-1. Gli uomini di Schmidt centrano la quarta vittoria consecutiva e si portano, al momento, al terzo posto in classifica. Perde lo Schalke di Roberto Di Matteo, che non può fare altro che sperare in un passo falso di Leverkusen e Monchengladbach. Il tempo stringe, e i Knappen, se vogliono sentire ancora il suono dolce delle note dell’inno della Champions, devono darsi una mossa..

About Gerardo Guariglia 32 Articoli
Nato ad Agropoli e cresciuto a Santa Maria di Castellabate, ho una grande passione per il calcio. Non ho avuto esperienze con quotidiani noti o riviste, ma gestisco alcune pagine su Facebook. Mi piace seguire tutti i campionati, in particolare Premier League, Bundesliga, Liga, Ligue 1 e Eredivisie. Mi piace collezionare souvenir sul calcio, maglie, libri e tante altre cose.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.