Copa Libertadores: Bastos beffa il San Lorenzo, Estudiantes primo

Copa Libertadores Bastos

COPA LIBERTADORES – Nel mercoledì di Copa Libertadores il San Paolo punisce allo scadere un buon San Lorenzo complicandogli la qualificazione. L’altra argentina della serata, l’Estudiantes, esce vittoriosa in casa contro il Libertad. L’Atlético MG espugna i colombiani del Santa Fe. Pari nelle sfide tra Dep. Táchira-Guaraní e tra Emelec-Internacional.

Bastos indigesto, Carrillo gol – Dopo novanta minuti ben gestiti dal San Lorenzo un cambio gioco ha trovato Carlinhos libero sulla sinistra, cross delizioso e gol in tuffo di testa per Michel Bastos. Un gol che risulta indigesto perché arrivato nel finale in una partita che il Ciclón aveva condotto discretamente bene, commettendo molti errori ma sfiorando più volte la rete del vantaggio. La poca concretezza degli avanti argentini è probabilmente il rammarico più grande per Bauza: emblematica l’occasione capitata tra i piedi del Pitu Barrientos, un’ottima manovra sprecata con un piattone morbido facilmente controllato dall’eterno Rogerio Ceni. Dall’altra parte non ha demeritato il San Paolo che ha costruito – due i legni colpiti, uno per tempo – e ha fatto la partita potendo contare sul cervello di Ganso e sulle accelerazioni diaboliche dell’ex Racing Centurión. Ora si complica il cammino del San Lorenzo che rimane a 3 punti e vede scappare in avanti le due brasiliane, Corinthians e San Paolo appunto, rispettivamente a 9 e a 6 punti.

Di tutt’altro umore l’Estudiantes che ha riscattato la sconfitta all’andata in Paraguay e con il medesimo risultato (1-0) ha ottenuto i 3 punti che gli permettono di riportarsi in cima alla classifica del proprio gruppo, in coabitazione proprio con il Libertad. Non è stata assolutamente una passeggiata per il León di Pellegrino. Il Libertad si è dimostrato un avversario di valore che con un pressing mirato ha frustrato i padroni di casa per larghi tratti del match. L’Estudiantes, nervoso, non riusciva a sbloccare l’incontro e, man a mano che il tempo scorreva, aumentavano i rischi in fase difensiva. La vittoria era fondamentale per entrambe le compagini ma alla fine l’ha spuntata chi ci ha creduto di più: all’80’ il bomber Carrillo riceve nell’area piccola da Auzqui e con una media vuelta trafigge Muñóz.

Atlético MG corsaro – Nelle altre partite di Copa Libertadores disputate la scorsa notte è da registrare il successo esterno del Mineiro ai danni dell’Independiente Santa Fe. Prima vittoria per i brasiliani che accorciano in classifica. I colombiani e il Colo Colo ora distano “solo” 3 punti. Emelec e Internacional si dividono la posta in palio e mantengono insieme la vetta del gruppo 4. Stesso risultato tra i venezuelani del Táchira e il Guaraní: la prima resta in ultima posizione nel gruppo 8, la seconda aggancia lo Sporting Cristal.

About Alex Alija Cizmic 234 Articoli
21enne perennemente indeciso sulla strada da seguire. Marchigiano di origini bosniache e innamorato del Sudamerica, amo definirmi cittadino del mondo. Da poco ho conosciuto la passione per il giornalismo calcistico che mi ha folgorato... Sudamerica es mi pasión, Argentina es mi nación!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.