Bundesliga: lo Schalke si salva allo scadere, il solito Meier fa volare l’Eintracht

Bundesliga Schalke

Diamo il benvenuto a tutti gli amici della Bundesliga con una notizia che non li sorprenderà: il Bayern Monaco ha vinto. Bavaresi in scioltezza sul campo del Werder Brema (clicca QUI per la cronaca), ma non è certo questa la notizia della 25esima giornata.

Con un pizzico di campanilismo, partiamo dalla gara dello Schalke 04. I Knappen del nostro Di Matteo se la sono vista brutta al cospetto di un Hertha gagliardo, che senza dubbio avrebbe meritato i tre punti. I biancoblù non incantano, anche questa è una consuetudine al pari del dominio Bayern, i berlinesi si fanno sfuggire due punti che avrebbero pesato non poco in chiave salvezza. Gara emozionante, Haraguchi al minuto 81 fissa il risultato sul due a uno, sembra il colpo del ko ma Matip sistema le cose allo scadere. Da rimarcare il gol di Sanè, classe 1996 sul quale i Knappen potranno contare.

Lo Schalke non vince, ma non c’è da lamentarsi visto all’Augsburg, sesta potenza di Bundesliga, va ancora peggio. Parte benissimo il Mainz sotto la cura Schimdt, una vittoria in trasferta firmata Okazaki e Koo. Abbiamo accennato alla situazione dell’Hertha, quella dell’Amburgo si fa sempre più drammatica. L’HSV, quartultimo a una lunghezza dai capitolini, viene schiantato dall’Hoffenheim. Dobny espulso dopo venti minuti, poi è monologo Hoffe: tre gol realizzati dagli uomini di Gisdol. Vola l’Eintrach Francoforte e lo fa con i gol di Meier, 19esimo centro per lui oggi, Paderborn battuto in maniera autorevole e ora l’Europa è più vicina.

Bundesliga, 25 giornata

Werder Brema-Bayern Monaco 0-4

Hertha Berlino-Schalke 04 2-2

Hoffenheim-Amburgo 3-0

Augsburg – Mainz 0-2

Eintracht Francoforte-Paderborn 4-0

About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.