Valencia – Deportivo La Coruna 2-0: Parejo e Paco regalano il terzo posto

Dopo il pareggio della scorsa settimana contro l’Atletico Madrid, il Valencia continua la corsa al terzo posto nell’anticipo della ventisettesima giornata di Liga. Espirito decide di schierare una formazione ultra offensiva con il trio in attacco formato da Piatti, Negredo e Rodrigo. Il Depor da parte sua fa un solo cambio rispetto alla formazione che ha perso in casa contro il Siviglia, con Rodriguez che prende il posto di Cuenca a centrocampo. Il match inizia a ritmi bassissimi con gli ospiti che si proteggono bene evitando con un pressing alto le giocate dei centrocampisti avanzati della squadra di casa. Al 13′ su azione d’angolo, Negredo non inquadra bene la porta e spedisce la palla sul fondo. L’occasione più ghiotta per l’attaccante ex City capita al 24′ quando tutto solo di testa riesce a sprecare di fronte al portiere. Al 42′ Cavaleiro ha l’opportunità di portare in vantaggio il Deportivo ma nel momento più bello viene rimontato dai difensori del Valencia che evitano un gol già fatto.

Nella ripresa il Valencia capisce che se vuole vincere questa gara deve dare molto di più. Al 57′ Negredo da pochi passi calcia sopra Fabri e nel cross susseguente il suo stacco di testa è neutralizzato nuovamente dal portiere degli ospiti. Al 60′ Pablo Piatti lanciato a rete calcia verso la porta avversaria ma la sua conclusione viene respinta da Fabri. Il calciatore argentino nel tentativo di recuperare il pallone viene però steso da Juanfran e si procura un rigore. Dal dischetto Parejo fa impazzire il Mestalla e porta in vantaggio il Valencia. Al 68′ un bellissimo assist di Piatti trova l’inserimento di Parejo che incredibilmente calcia alle stelle di fronte a Fabri. Espirito decide di provvedere ad alcuni cambi e inserisce Feghouli per Rodrigo e poco dopo fa uscire dal campo l’infortunato Negredo per Paco Alcacer. Proprio quest’ultimo, a un minuto dal suo ingresso, firma il raddoppio poggiando in rete l’assist al bacio di Feghouli. Al 77′ un cross bellissimo di Andrè Gomes trova in area Feghouli che al volo non riesce a indirizzare bene il pallone spedendolo alto sopra la traversa. Il Depor non riesce a costruire alcuna trama di gioco e anzi nel finale è il Valencia ad andare ancora una volta vicino al terzo gol. Feghouli imbeccato in area salta in velocità il portiere ma da posizione defilata non riesce a piazzare la palla in rete. Una vittoria importante per il Valencia che trova il terzo posto e spera adesso in un passo falso dell’Atletico Madrid.

About Nicola Chessa 433 Articoli
Nato a Siniscola, in provincia di Nuoro, in una notte d'ottobre del 1993, sin da quando è un bambino si appassiona al calcio. Raggiunta la maturità in terra sarda, decide di spostarsi a Milano per star vicino al suo grande amore, l'Inter.
Contact: Twitter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.