Mondiali 2018: al via le qualificazioni

MONDIALI 2018 . Sì, avete letto bene! Non sono passati neppure otto mesi dal trionfo tedesco ai Mondiali di Brasile 2014 che già si torna in campo per cercare di strappare il pass di qualificazione a Russia 2018. I primi a scendere in campo sono stati gli asiatici, con il primo turno preliminare a cui hanno partecipato le nazionali più debole del continente.

Nazionali semisconosciute che probabilmente abbandoneranno il tabellone non appena entreranno le big asiatiche, ma che si sono ritagliate comunque qualche minuto di notorietà. Un esempio è quello di Timor Est (nel video, uno spezzone dell’inno nazionale), indipendente dal 2002, che ha travolto per 4-1 la Mongolia, subendo solamente nel recupero la rete che tiene ancora in corsa gli ospiti in vista del ritorno.

Rotondo successo anche della Cambogia (3-0 su Macao), mentre Bhutan e Brunei si sono imposti, in trasferta, rispettivamente su Sri Lanka e Taiwan, entrambe sconfitte per 1-0. Nel pomeriggio, sono in programma le ultime dus sfide, IndiaNepal e YemenPakistan.

 

About Mattia Rossi 767 Articoli
Ligure, classe 1985, da diverso tempo seguo il calcio francese. Per questioni geografiche e culturali, non potevo far altro che appassionami all'AS Monaco, benchè mi piaccia seguire anche le altre competizioni nazionali (sia professionistiche che amatoriali), in particolar modo la magica Coppa di Francia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.